Cristiana Capotondi bambina

Cristiana Capotondi e la foto della sua infanzia su Instagram

In questa foto Cristiana Capotondi aveva solo 10 anni, ma la somiglianza con la splendida donna che è oggi è davvero incredibile

Non ama molto condividere i momenti della sua vita privata sui social network, infatti, la voce che si è sollevata in questi giorni e che la vede incinta per la prima volta a 42 anni è il risultato di uno scoop. Sui social, però, Cristiana Capotondi ha pubblicato una foto della sua infanzia che ha catturato i cuori di tutti. Aveva solo 10 anni. Avevate capito che si trattava di lei?

Cristiana Capotondi bambina
Credit: cristianacapotondi – Instagram

Il suo nome, negli ultimi giorni, circola all’impazzata sul web per uno scoop che la riguarda e che, se fosse confermato, rappresenterebbe una notizia bellissima.

A lanciarlo è stato il settimanale Diva & Donna, che nelle pagine del numero di questa settimana ha dato per certa la gravidanza di Cristiana Capotondi.

L’attrice romana, che oggi ha quasi 42 anni, è legata dal 2006 con il conduttore radiofonico ed imprenditore Andrea Pezzi.

In passato le è stato chiesto più volte se avesse mai avuto l’intenzione di diventare mamma e lei ha sempre in un certo senso schivato l’argomento. L’attrice non ha mai trovato giusto che la società imponga ad una donna che arriva ad una determinata di età, di diventare mamma e di farlo con una certa urgenza.

La foto d’infanzia di Cristiana Capotondi

Cristiana Capotondi incinta
Credit: cristianacapotondi – Instagram

Come detto, Cristiana Capotondi non ha mai amato particolarmente condividere sui social i momenti intimi della sua vita privata. tuttavia, a volte ha fatto delle eccezioni.

Un paio di mesi fa, ad esempio, ha pubblicato una bellissima foto scattata nel giorno del suo decimo compleanno. Non riconoscerla è davvero impossibile, visto che la somiglianza con la Cristiana di oggi è davvero impressionante.

Cristiana Capotondi incinta
Credit: cristianacapotondi – Instagram

In didascalia l’attrice, oltre che ricordare quel giorno felice, ha voluto anche fare un appello molto nobile, dedicato a tutti i bambini meno fortunati e teso a spronare tutti a fare una donazione alla Telethon. Ecco le sue parole:

Questa sono io il 13 settembre del 1990, quando ho compiuto 10 anni. Sono nata sana e sono grata alla vita per avermi concesso di realizzare gran parte dei miei sogni. Ogni bambino dovrebbe crescere sperando di realizzare i propri sogni. È per questo che vi chiedo di fare come me: andate su www.telethon.it per sostenere la ricerca con una piccola o grande donazione! Permettiamo ai bambini con una malattia genetica rara di diventare grandi e realizzare i loro sogni.