Fare la sabbia di Cheerios

La geniale idea di una madre: sabbia fatta con i Cheerios

Una madre condivide l'idea pensata per sua figlia e in molti le fanno i complimenti: sabbia fatta con i Cheerios

Avete mai sentito parlare di sabbia fatta con i Cheerios? Questa è la geniale idea di mia madre che si sta diffondendo su social network! Con l’arrivo della stagione calda, si pensa al mare, alla spiaggia e alla piscina. Purtroppo a causa dell’emergenza sanitaria, ogni piano delle famiglie è saltato. La priorità adesso è stata data alla salute e al benessere soprattutto dei figli. Per questo motivo, questa madre ha deciso di condividere con gli utenti del web, la sua idea su Tik Tok.

Fare la sabbia di Cheerios

Ha mostrato come ha preparato della sabbia commestibile per sua figlia. Cosa intende con sabbia commestibile? Dopo aver trovato una scatola di cereali Cheerios nella credenza della cucina, la donna ha deciso di frullarli e di creare questo “gioco sensoriale speciale” per la sua bambina.

Fare la sabbia di Cheerios

Non immaginava però, che pubblicando il video su internet, in migliaia si sarebbero complimentati con lei. Ha ottenuto più di 3 milioni di visualizzazioni ed è stato condiviso in ogni parte del mondo! Eccolo qui:

La maggior parte dei genitori ha definito la sua idea geniale, perché i bambini più piccoli ancora non comprendono che non devono mangiare la sabbia.

Non è una novità che i bambini sono curiosi e amano esplorare cose nuove. La sabbia commestibile è ora un’alternativa!

Non bisogna far altro che prendere i cereali Cheerios o un’altra marca di ciambelline al miele e metterle nel frullatore. La loro consistenza e il loro colore sono identici a quelli della sabbia!

Fare la sabbia di Cheerios

Christine, il nome di questa madre, ha ricevuto un numero incredibile di ringraziamenti, per aver un’idea fuori dal comune ad altri genitori: “ora sappiamo come intrattenere i nostri figli!”

Naturalmente ha ricevuto anche commenti negativi, c’è chi pensa che se si insegna ad un bambino piccolo a mangiare la sabbia, quando lo si porta davvero al mare, potrebbe essere un grande problema!

A questa affermazione Christine ha risposto di aver fatto lo stesso pensiero: “avevo paura anche di questo, ma vivo nell’Illinois, non c’è sabbia intorno a me”.