lista - dei-buoni-propositi

Lista dei buoni propositi, perché è una buona idea farle e come seguirla

Ogni anno è una nuova sfida per la nostra vita. La lista dei buoni propositi può aiutarci a migliorare azioni e pensieri

Alla fine di ogni anno tiriamo le somme e proviamo puntualmente a fare una lista dei buoni propositi, ma poi non riusciamo a capire quali sono le nostre reali intenzioni. 

Queste ultime sono un principio guida per come vogliamo essere e vivere nel mondo, dunque le intenzioni sono importanti come base per i nostri pensieri, azioni e atteggiamenti.

Inizia con la gratitudine

riflettere

I tuoi pensieri creano la tua realtà, per cui se inizi a pensare a ciò che non hai, resti bloccata in questo stato di desiderio e mancanza.

Per questo motivo, per creare una lista dei buoni propositi, dovrai invece pensare all’inverso, in senso positivo, dunque nel verso della gratitudine per ciò che hai. 

Infatti, quest’ultima è una parte essenziale del processo di definizione delle intenzioni. 

La gratitudine ti aiuta ad apprezzare la tua vita così com’è, senza cercare di cambiarla, dunque ti aiuta ad aggiungere valore. 

Per definire, dunque, le tue buone intenzioni, inizia scrivendo almeno 12 cose per cui sei grata, ma in maniera specifica. 

Ad esempio, potresti scrivere che sei grata per un lavoro che ti permette anche di viaggiare. 

Concentrati sui tuoi valori fondamentali

I tuoi valori fondamentali sono essenziali per capire qual’è lo scopo della tua vita, anche perché questi ultimi dirigono le tue azioni e decisioni.  

Per capire quali sono questi valori, pensa ai momenti o alle situazioni della tua vita che ti fanno soffrire. 

Se lavori molte ore alla settimana e ti senti frustrata perché vuoi  trascorrere più tempo con la tua famiglia, forse i tuoi valori sono la famiglia o l’equilibrio tra lavoro e vita privata.

Per identificare i tuoi valori fondamentali, inizia pensando ai momenti in cui sei stata più felice, orgogliosa o soddisfatta e perché ti sei sentita così bene. 

Sulla base di queste esperienze, butta giù su un foglio una lista di cinque valori, per individuare le tue priorità e dunque iniziare bene la lista dei buoni propositi. 

Lista dei buoni propositi: cosa vorresti cambiare nel mondo 

pensare-valori

Simile all’identificazione dei tuoi valori fondamentali, individuare le cose che vorresti cambiare nel mondo ti aiuta a creare la lista dei buoni propositi. 

Con questa riflessione puoi trovare il tuo scopo nel mondo,  puoi rispondere alla chiamata a ciò che il mondo ha bisogno da te.

Dichiara adesso le tue intenzioni per l’anno nuovo 

scrivere-buoni-propositi

Ora che ti sei concentrata sui sentimenti che muovono le tue azioni, potresti iniziare a scrivere la lista dei buoni propositi per il nuovo anno.

Se aiuta, prenditi dieci minuti per sederti in silenzio e pensare  su questi temi. 

Quando sei pronta, torna al tuo diario e termina la seguente frase  – La mia intenzione è – con i tuoi propositi ovvero intenzioni. 

Ecco alcuni esempi:

  • La mia intenzione è vivere una vita al servizio degli altri; 
  • La mia intenzione è creare un cambiamento radicale nel mondo; 
  • La mia intenzione è crescere bambini che rendano il mondo un posto migliore;
  • La mia intenzione è imparare tutto quello che posso in modo da poter insegnare agli altri.
  • La mia intenzione è dedicare del tempo a me stessa;
  • La mia intenzione è essere un punto di riferimento a lavoro; 
  • La mia intenzione è contrastare l’ingiustizia dal mondo;
  • La mia intenzione è aiutare le persone povere.

Il nostro cervello è progettato per risolvere i problemi. Quando poniamo al nostro cervello un problema, ma non sa cosa fare per risolverlo,  il nostro cervello si mette al lavoro, stabilendo connessioni e meccanismi per trovare una soluzione.

Questo è il fondamento della manifestazione dei nostri buoni propositi.

Crea un piano di sviluppo personale

La lista dei buoni propositi serve anche a creare un piano di sviluppo della nostra persona.  

Attiva la mente per trovare intuizioni o risorse per perseguire lo scopo della tua vita nel nuovo anno.

Per creare il tuo piano di sviluppo personale, pensa a ciò di cui potresti aver bisogno per rispettare i tuoi buoni propositi.

  • Di quali risorse avrai bisogno, come libri, corsi, strumenti?
  • Chi può aiutarti nel perseguire i tuoi buoni propositi – amici,genitori, figli,  insegnanti?
  • Cosa hai ancora bisogno di imparare?
  • Quali punti di forza hai bisogno di affinare?
  • Quali convinzioni limitanti devi superare?

Considerando tutte queste cose, puoi mettere insieme un piano per impegnarsi a rispettare e concretizzare la tua lista dei buoni propositi. 

Al fine di rafforzare il tuo modo di essere per cambiare i tuoi atteggiamenti, azioni e pensieri in meglio, potresti fare alcuni esercizi quotidiani.

Per esempio, potrebbe essere una routine mattutina o serale in cui mediti per 10 minuti o dici affermazioni positive per cinque minuti. 

Puoi programmare un’ora al giorno per imparare, seguire un corso o praticare una nuova abilità.

Le buone abitudini per il nuovo anno 

diario-personale-per -migliorare

Per rispettare, dunque, la lista dei buoni propositi dovrai creare delle nuove abitudini, variando leggermente la tua giornata. 

Non importa come – può essere un’ora al mattino, come una mezz’ora alla sera, ma l’importante è  creare un’abitudine che ti aiuta a focalizzarti sui tuoi obiettivi. 

Crea così un  piano o un calendario, se necessario, per  impegnare  a trascorrere del tempo ogni giorno concentrandoti sui tuoi buoni propositi. 

Ci vuole pazienza, pratica e buona volontà per migliorare se stesse e superare i limiti e le negatività dell’anno passato. 

Se hai fatto chiarezza sullo scopo della tua vita devi poi agire, compiere  un’azione costante ogni giorno, che ti aiuti  a chiarire anche i tuoi obiettivi della vita in generale. 

Un altro modo per rispettare la lista dei buoni propositi è condividere le tue abitudini quotidiane o i tuoi obiettivi con un amico oppure con il tuo compagno. 

Meglio ancora, puoi incoraggiare un amico a unirsi a te,  per scoprire lo scopo della sua vita.

 Quando siete entrambi impegnati in un obiettivo simile, a cercare di dare concretezza alla vostra lista dei buoni propositi,  potete incoraggiarvi a vicenda ed essere felici dei  vostri successi. 

Nella vita si può fare tutto, basta volerlo ed essere volenterosi. Ogni anno è sempre una nuova sfida, un pretesto per cambiare in meglio e ottenere di più dalla vita. 

Proviamo a scrivere la nostra lista dei buoni propositi senza che quest’ultima diventi vana e inutile, ma utilizziamo quest’ultima  davvero,  per noi stesse e per gli altri. 

Perché gli anziani usavano sempre una forchetta con i denti allargati?

Perché gli anziani usavano sempre una forchetta con i denti allargati?

Cosa vedi prima nel disegno? L'incredibile test della personalità

Cosa vedi prima nel disegno? L'incredibile test della personalità

Oroscopo del giorno, 19 Gennaio: cosa dicono i segni zodiacali

Oroscopo del giorno, 19 Gennaio: cosa dicono i segni zodiacali

Oroscopo del giorno, 18 Gennaio: cosa dicono i segni zodiacali

Oroscopo del giorno, 18 Gennaio: cosa dicono i segni zodiacali

La figura che attira la tua attenzione rivelerà la tua paura

La figura che attira la tua attenzione rivelerà la tua paura

I neuroscienziati lanciano l'allarme per tutte le donne

I neuroscienziati lanciano l'allarme per tutte le donne

Oroscopo del giorno, 20 Gennaio: cosa dicono i segni zodiacali

Oroscopo del giorno, 20 Gennaio: cosa dicono i segni zodiacali