Matrimonio e millenial, cosa sognano i giovani italiani?

Credono ancora nel matrimonio!

I Millenial credono ancora nel matrimonio? Manca poco al secondo matrimonio dell’anno. Dopo il Royal Wedding tra il principe Harry e Meghan Markle, il primo settembre toccherà a Chiara Ferragni e a Fedez convolare a giuste nozze. Nessuno ci credeva, ma alla fine loro hanno messo su famiglia e hanno deciso di sposarsi a Noto, in Sicilia, il primo settembre 2018. Grande è l’attesa per un evento che sarà raccontato anche e soprattutto attraverso i social. Se sappiamo che il loro matrimonio sarà in stile Coachella con un budget decisamente importante, cosa sappiamo invece del rapporto tra i Millenial e il matrimonio?



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Una ricerca IPSOS commissionata da eBay.it questa primavera, ha svelato che il 44% degli intervistati, circa 12.9 milioni di italiani, crede nel matrimonio. Anche quando sono giovanissimi: il 35% degli intervistati fra i 16 e i 34 anni crede che sia un’istituzione molto importante e ha fiducia nel sacro vincolo del matrimonio.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

A differenza di quanto avveniva nel passato, però, i Millenials non sono più disponibili a spendere cifre troppo importanti per organizzare le nozze, almeno è così per il 67 per cento dei giovanissimi intervistati. 5 milioni di Millenials sono convinti che il matrimonio sarebbe migliore se si potesse organizzare a prezzi decisamente contenuti.

Per riuscire a rimanere nel budget prefissato, che di solito è tra i 1.000 e 5.000 euro, i giovanissimi sposi ricorrono al Fai da te, soprattutto per gli allestimenti, ma anche agli acquisti online. Il 56% è propenso a realizzare una lista nozze personalizzata online.

Matrimonio sulla neve

Per quello che riguarda le ricerche sul sito d’aste online più famoso della rete, sappiate che al primo posto troviamo le ricerche nella sezione abbigliamento e accessori per matrimonio, con un acquisto ogni 17 minuti, mentre a seguire le decorazioni.

Infine, che tipo di cerimonia preferiscono? Il 45% punta sul classico e il tradizionale, mentre il 33% opta per il fai da te. Per il 19% il matrimonio perfetto è in riva al mare!