pietre preziose

Quali sono le pietre più preziose che esistano al mondo?

Brillanti, colorate, incastonate in gioielli mozzafiato: quali sono le pietre più preziose al mondo?

Diamonds are a girl’s best friend, e poi anche rubini, smeraldi, zaffiri: ma quali sono le pietre più preziose al mondo?

diamante

Pietre più preziose al mondo

Madre natura ha creato tante pietre preziose e anche se molte di esse sono sicuramente poco conosciute, ci sono delle rarità che potrebbero far girare la testa a chiunque. Incastonati in gioielli altisonanti o solitarie pietre che brillano in tutta la loro luce, i tesori che si contendono il podio di pietra più costosa del mondo non sono pochi. 

Chi conosce la giadeite? Sicuramente in pochi, ma non tutti sanno che vale circa ventimila dollari al carato ed è molto più rara e costosa della comune giada. La musgravite appartiene alle Taafeiti e ha un valore di 35.000 dollari al carato. Il nostro Paese non è uno dei primi della lista quando si parla di produttori di pietre preziose, l’elenco è infatti dominato da Brasile e Tanzania. Tuttavia alcune località di montagna come Cervinia e Alagna in Val di Sesia sono mete in cui i turisti vanno anche per la speranza di trovare cristalli preziosi durante le loro passeggiate ad alta quota.

smeraldo

Il diamante rosso e la grandidierite

La pietra più preziosa del mondo è un diamante, il famoso diamante rosso. Il Moussaieff Rosso è infatti il diamante tagliato più grande attualmente esistente ed è originario del Brasile. Noto anche come Scudo Rosso, questo diamante ha una caratura di 5,11 e un taglio triangolare. Di colore rosso intenso, la pietra venne trovata negli anni novanta da un contadino brasiliano e attualmente è il membro d’onore di una collezione privata. La sua rarità non ne permette una stima precisa, ma questa favolosa pietra è sicuramente la pietra più costosa del mondo. 

diamante rosso

La grandidierite è un minerale rarissimo e prende il nome da Alfred Grandidier, lo studioso che lo scoprì nei primi anni del ventesimo secolo in Madagascar. Fu lui il primo a identificarlo e quindi a scrivere una descrizione completa della pietra preziosa dal tipico colore verde bluastro. Oggi ne esistono pochissimi e il loro valore ha un costo attestato intorno ai trentamila dollari al carato.

Pastore dona il rene a un conoscente: durante il trapianto ecco cosa scoprono i medici

In pronto soccorso con una carota nelle parti intime

I miracoli esistono

Scegli il lupo che più ti piace e scopri come ti vedono gli altri

Farouk James, il bambino con i lunghi capelli ricci: si rifiuta di tagliarli

Quello che vedi in questa illusione ottica rivelerà la vera età del tuo cervello

Così sono le notti di una mamma di due bambini