Viaggi in solitaria in Italia e in Europa, le mete per chi viaggia da solo

Il bel paese è molto apprezzato da chi decide di partire da solo alla scoperta del mondo.

In viaggio da soli? Se anche voi fate parte della nutrita schiera di chi ama i viaggi in solitaria in Italia, in Europa e nel resto del mondo, sappiate che questa tendenza è in continua ascesa. C’è chi proprio non riuscirebbe a partire da solo per le vacanze e chi, invece, trova così un modo non solo per scoprire nuove mete e nuove culture, ma anche per ritrovare se stesso, magari mettendosi alla prova. Ci sono mete perfette per chi viaggia da solo, una modalità di vacanza che ti permette anche di conoscere meglio le persone del luogo e, quindi, costumi e usanze.

In Viaggio Da Sola

Generator, brand di ostelli di design, ha condotto una ricerca che ci rivela che dal 2015 c’è stato un aumento del 17% dei turisti che partono in viaggio da soli. Chi parte per un viaggio in solitaria, secondo il sondaggio, lo fa per incontrare persone nuove in luoghi nuovi e per potersi immergere nella cultura e nella storia delle città europee.

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

I viaggiatori in solitaria aumentano anche per allontanare lo stress del lavoro e della vita quotidiana: l’evasione dalla routine è una buona scusa per fare la valigia e partire. Molti, poi, non riescono proprio ad aspettare che amici e partner si decidano, rovinando poi magari il clima di vacanza.

Gli italiani, poi, sono i viaggiatori più romantici, che approfittano delle vacanze in solitaria per trovare l’amore (qui i nostri consigli per mantenere viva una relazione a distanza, nel caso abbiate incontrato l’anima gemella proprio in viaggio). A seguire troviamo francesi e spagnoli.

Viaggi in solitaria, le mete preferite da chi viaggia da solo

L’Italia è sicuramente il paese più amato da chi ama viaggiare in solitaria. In Europa, infatti, la mete prediletta è Venezia, scelta ampiamente dai solo traveller che ne possono gustare lo stile, la storia, i colori, i sapori, i profumi. Segue la città di Stoccolma, una meta spesso ambita da chi ama viaggiare da solo. E poi ci sono Parigi e Londra.

Nella scelta delle mete per viaggi in solitaria, ovviamente, un fattore principale è rappresentato dal grado di sicurezza percepito nelle città che si vogliono visitare: un aspetto assolutamente da non sottovalutare prima di partire.