Come indossare un foulard su un vestito elegante

Come indossare un foulard su un vestito elegante, i nostri preziosi consigli per non sbagliare look!

Home > Fashion > Come indossare un foulard su un vestito elegante

Come indossare un foulard su un vestito elegante? Si tratta di un accessorio fondamentale per chi vuole sfoggiare uno stile chic e al tempo stesso glamour. Tutte le più grandi dive ci hanno insegnato come indossare un foulard, dandoci preziosi consigli per look che si fanno sicuramente notare. Se siete state invitate a una cerimonia elegante o se avete un appuntamento formale con il vostro team di lavoro, sappiate che il foulard saprà impreziosire anche il più basic dei tailleur.

Come indossare un foulard su un vestito elegante

La moda non ammette sbagli. Sappiamo che ognuno di noi può avere il suo stile e che seguire le tendenze della moda è un ottimo consiglio, ma bisogna anche fare molta attenzione agli abbinamenti, ai look che andiamo a creare e a piccole perle di moda che i più grandi stilisti e le icone fashion ci hanno lasciato e continuano a darci.

Per indossare un foulard su un vestito elegante fate attenzione al materiale della sciarpa che andrete ad abbinare: deve essere il più possibile simile a quella dell’abito. Se, ad esempio, indossate un vestito di seta, inutile sfoggiare una sciarpa di lana, non vi pare? A questo punto dovete scegliere il colore: sarà o in netto contrasto con quello dell’abito o in linea con i toni del vostro outfit.

Come indossare il foulard? Potete semplicemente appoggiarlo sulle spalle o creare un fiocco o un nodo non troppo evidenti, decisamente discreti. Provate a fare il fiocco magari sotto al decollete, per non rovinare lo scollo dell’abito. Appoggiatelo semplicemente sulle spalle, come se fosse capitato lì per caso. Oppure provate ad avvolgervi dentro, per un tocco di mistero in più.

Oltre che essere un accessorio di moda, può anche essere un capo di abbigliamento utile: si può indossare un foulard come coprisalle, per ripararci dal freddo e dalle temperature basse. O magari per sdrammatizzare un classico little black dress, il vestito elegante per eccellenza.

Come indossare un foulard su un vestito elegante

Come mettere un foulard sulle spalle

Se avete optato per un foulard sulle spalle da appoggiare delicatamente, potete usarlo anche come coprispalla se dovete entrare in chiesa e avete un abito senza maniche o con spalline troppo sottili. Lo potete usare in questo modo anche se avete freddo: si sa che i vestiti eleganti ci fanno patire a volte le temperature più basse… E allora sfruttiamo un capo alla moda per stare un po’ al caldo. Sappiamo che chi bella vuole apparire un po’ deve soffrire, ma il freddo proprio no!

Come indossare un foulard quadrato

Se il foulard è quadrato non avete che l’imbarazzo della scelta. Se l’accessorio è di piccole dimensioni, allora potrete semplicemente annodarlo al collo per un tocco bon ton: attenzione, però, non indossate collane! Se è più grande potete indossare il foulard come coprispalla semplicemente appoggiandolo, mentre se è di dimensioni oversize lo potete portare con leggerezza sulle braccia, facendolo cadere subito sotto le spalle, per un effetto molto chic, ma anche casual.

I foulard quadrati in testa sono perfetti per creare acconciature o realizzare copricapo da sfoggiare sia di giorno sia di notte: va molto di moda e vi diciamo noi come indossare un foulard in testa!

Come indossare un foulard in testa

E perché non sfruttare una delle ultime tendenze della moda che ci dice come indossare un foulard in testa? Possiamo usarlo come copricapo o come fascia per i capelli. Possiamo prendere spunto dai look di Grace di Monaco o di Audrey Hepburn che adoravano sfoggiarlo sui capelli. E che in quanto a stile non sono seconde a nessuno. Se il foulard è piccolo lo si può pensare anche come elastico per capelli con un bel fiocco, a patto di avere i capelli lunghi. E perché non fare una treccia sui capelli lunghi intrecciando il foulard tra una ciocca e l’altra?