Meghan Markle

Meghan Markle, quali sono i suoi gioielli preferiti e in che occasioni li ha indossati

Meghan Markle: gioielli preziosi da fare invidia, punti luce minimal e sottili. Ecco quali sono i gioielli preferiti dalla Duchessa del Sussex

Da quando è entrata a far parte della famiglia reale, Meghan Markle ha dovuto imparare a esprimere le proprie opinioni non solo con le parole, ma anche attraverso gli outfit che indossa. E non solo.

Pure i gioielli che, negli ultimi 18 mesi, la Duchessa di Sussex ha sfoggiato a profusione, confermando così l’antico adagio che i diamanti, ma anche le perle e le pietre preziose, sono i migliori amici delle donne.

Dopo la nascita di baby Archie, Meghan sta indossando dei monili arricchiti da turchesi. Secondo la cristalloterapia, questa pietra aumenta la forza spirituale e aiuta la guarigione.

L’arrivo del royal baby ha portato con sé anche un nuovo girocollo, una sottilissima catena con l’iniziale del figlio, “A”.

Video credit @royalfashionchannel

Per quanto riguarda gli orecchini, predilige modelli minimal: punti luce di diamanti che possono avere svariate forme, dal cerchio alle tre baguette allungate che ricordano la corolla di un fiore.

In alternativa sceglie earrings geometrici con inserti smaltati in tinta col look. Unico guizzo creativo è l’earcuff, poco royal, ma di grande effetto, senza tradire l’impostazione discreta e sobria.

La collezione della Duchessa di Sussex comprende però anche pezzi più a buon mercato. Come i tre braccialetti Missoma (70, 75 e 80 sterline – 78, 84 e 90 euro) e l’anello con il sigillo (79 sterline, 88 euro), sfoggiati durante la prima visita nel ducato di Sussex come moglie del principe Harry.

Anche la Markle ha ricevuto in regalo dei gioielli della collezione di Diana, tutti con un preciso significato.

Un esempio sono gli orecchini a farfalla. Del valore di 2.300 sterline (2.500 euro) indossati dalla defunta principessa del Galles nel 1986, in occasione di una visita ufficiale in Canada.

Meghan li ha riproposti lo scorso anno, durante il primo viaggio in Australia con Harry, quando annunciarono che sarebbero diventati genitori.

In quella stessa occasione la Duchessa aveva al dito anche l’anello di fidanzamento da 122.500 sterline (137.000 euro). Disegnato dal principe Harry e fatto appositamente realizzare dai gioiellieri reali Cleave and Company.

A proposito di matrimonio, a quello della principessa Eugenia dell’ottobre scorso Meghan Markle sembrava intenzionata a non rubare la scena all’adorata cugina di Harry. Ma i gioielli sfoggiati per l’occasione, tutti realizzati dalla designer alternativa Pippa Small, non potevano passare inosservati.

Kate Middleton, ecco perché la principessa Charlotte non indossa praticamente mai i pantaloni

Kate Middleton, lo strepitoso gioiello da 20 milioni di sterline preso in prestito dalla Regina

Meghan Markle aveva una collana contro il malocchio: ecco qual era

Meghan Markle, i suoi look più classici e come fare a emularli

Regina Elisabetta, la scelta green per tutta la Royal Family: non indossa più pellicce

Fashion renting, il noleggio di abiti firmati va di moda

Come pulire le scarpe scamosciate