Aleandro Baldi

Che fine ha fatto Aleandro Baldi? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Famosissimo negli anni 90, Aleandro Baldi dopo le vittorie a Sanremo è un pò sparito dalle scene

Famosissimo nei primi anni ’90, Aleandro Baldi, dopo ben due vittorie al Festival di Sanremo, è via via sparito dalle scene. Ripercorriamo la sua carriera e scopriamo cosa fa oggi il cantante.

Aleandro Baldi, gli inizi

Aleandro Baldi, all’anagrafe Aleandro Civai è nato a Greve in Chianti, l’11 aprile 1959. La sua carriera inizia subito dalla porta principale, quella del Festival di Sanremo.

Scoperto da Giancarlo Bigazzi, Aleandro approda per la prima volta al Festival nel 1987 con “La nave va” classificandosi al secondo posto tra i giovani.

Nel marzo 1987 esce l’album omonimo di debutto. Aleandro vince, sempre tra i giovani, Un disco per l’estate con “La curva dei sorrisi”. Nel 1989 torna al Festival di Sanremo per presentare “E sia così” (che dà il titolo al suo secondo album): si classifica al terzo posto nella “sezione emergenti”.

Aleandro Baldi, Il successo

Aleandro Baldi

La consacrazione vera e propria arriva nel 1992 quando in coppia con Francesca Alotta, vincerà la categoria Nuove Proposte del Festival con la celeberrima “Non amarmi”.

Un successo mondiale, che verrà rifatta anni dopo in spagnolo da Jennifer Lopez e Marc Anthony. Nello stesso anno, dopo l’uscita del nuovo album “Il sole”, Aleandro vincerà di nuovo Un disco per l’estate e anche il Cantagiro.

Due anni arriva la vittoria a Sanremo tra i big, con “Passerà”, altro grande successo. Dopo l’album “Ti chiedo onestà”, Baldi pubblica anche un libro “Il sole dentro” in collaborazione con Marcello Lazzerini.

Gli anni 2000

Aleandro Baldi

Nel 2002 pubblica la raccolta Il meglio e il nuovo, un the best of con cinque inediti tra cui “Ninna nanna ‘e mare” scritta per lui da Federico Salvatore per il Festival di Napoli del 2001.

A tre anni di distanza esce il singolo “La blussanova” che segna una svolta rispetto al suo stile classico, grazie anche al quintetto jazz che lo accompagna.

Del 2007 è l’album “Liberamente tratto”, il primo disco senza Giancarlo Bigazzi, che contiene il singolo Ricomincio da qui. Baldi lo porterà in tour rileggendo i brani in chiave jazz.

Nell’autunno del 2008, partecipa come ospite fisso su Rai 1 a Volami nel cuore. L’anno dopo, riceve il “Premio Mia Martini Speciale” per avere portato la musica italiana nel mondo.

Gli ultimi anni

Aleandro torna nel mercato discografico nel 2010 con Italian Love Song, dove reinterpreta canzoni italiane a lui care. Nello stesso anno si diploma in chitarra col massimo dei voti al conservatorio.

Successivamente l’artista si dedica allo studio della musicoterapia, disciplina che utilizza la musica come strumento terapeutico. Nel 2014, torna in tv come ospite fisso, a Domenica in, partecipando alla gara canora Ancora Volare.

Negli ultimi anni Aleandro, è stato ospite a I Raccomandati e a I migliori anni e come ha ribadito più volte in varie interviste, non ha mai smesso di comporre musica.

Che fine hanno fatto i Tokio Hotel? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine hanno fatto i Sonohra? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine ha fatto Den Harrow? Scopriamo cosa fa oggi il cantante

Che fine hanno fatto i Duran Duran? Scopriamo cosa fa oggi la band

Il ritorno degli anni Novanta: le canzoni che riprendono la vecchia dance

Che fine ha fatto Daniele Groff? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine ha fatto Alex Britti? Cosa fa oggi il cantautore?