Dirotta su Cuba

Che fine hanno fatto i Dirotta su Cuba? Scopriamo cosa fa oggi la band

Molto famosi nella seconda metà degli anni novanta, i Dirotta su Cuba sono spariti dalla ribalta, ma continuano a fare musica

A metà degli anni ’90, nella musica italiana, arriva una ventata d’aria fresca: i Dirotta su Cuba, che piazzano una serie di singoli dalle sonorità funk, acid jazz.

Sono brani anni luce lontani dal pop di classifica di quegli anni. Ritmiche e melodie completamente differenti. Ripercorriamo la loro carriera e scopriamo, cosa fa oggi la band.

Dirotta su Cuba, gli inizi e il successo

Formatisi nel 1990, i Dirotta su Cuba: Rossano Gentili, Stefano De Donato e Simona Bencini, esordiscono nel mercato discografico italiano nell’estate del 1994 con il singolo Gelosia che anticipa il loro primo album omonimo.

La canzone è subito un successo e dall’album verrano estratti diversi singoli tra cui, Liberi di, liberi da e Solo baci . Per certi versi la band rappresenta per quei tempi, la risposta italiana ai Jamiroquai.


Il secondo album (Nonostante tutto…), pubblicato nel 1996 contiene interventi di ospiti come Alex Baroni, Demo Morselli, Luca Jurman e Riccardo Onori. Vende bene, ma non come il primo, anche per la mancanza di singoli d’impatto.


Nel 1997 il gruppo prende parte al Festival di Sanremo con il brano È andata così. Esce subito dopo un The best of con la cover di Jesahel dei Delirium.

Anni 2000: tra addii e carriere soliste

Dirotta su Cuba


L’uscita del quarto album, intitolato Dentro ad ogni attimo, nel 2000, è seguita dall’addio di De Donato. Due anni dopo l’uscita dell’album Fly, lascia anche Simona Bencini, per intraprendere la carriera solista.


Tra cambi di formazione e ritorni, la band per tutti gli anni 2000, incide appena un album: Jazz, nel 2005, con alla voce Marquica. Non mancheranno tuttavia i concerti.


Nell’estate 2009 col rientro di Simona Bencini alla voce il gruppo assume nuovamente la line-up originale per celebrare il ventennale dalla fondazione. Seguiranno concerti sold out.

Ma bisognerà attendere il 2012 per qualche inedito: Ragione o sentimento, Essere o non essere e Parole mentre l’attività live riprende a pieno ritmo.

Gli ultimi anni e i nuovi progetti

Nel 2016, la band torna con Studio Sessions Vol. 1. Sei inediti più il primo album rivisto con sonorità più vicine al live. Tanti gli ospiti prestigiosi: Mario Biondi, i Neri per Caso. Fabrizio Bosso; Gegè Telesforo.

Nel gennaio 2019 esce invece Good Things, il loro primo brano in inglese, ispirato da un viaggio a Londra compiuto dal gruppo.
Nello stesso anno a settembre, è la volta di Nothing Is Impossible.

In questo 2020, i Dirotta su Cuba, hanno tirato fuori un altro singolo: Thinking of You (Dove Sei) feat. Sonny King. Il brano celebra il 25esimo anniversario di “Dove Sei”, una delle loro canzoni più famose.

Che fine ha fatto Antonella Ruggiero? Scopriamo cosa fa oggi la cantante

Che fine ha fatto Cristina Donà? Scopriamo cosa fa oggi la cantautrice

Che fine ha fatto Fabrizio Moro? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine ha fatto Toto Cutugno? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine hanno fatto i Tokio Hotel? Scopriamo cosa fa oggi la band

Il ritorno degli anni Novanta: le canzoni che riprendono la vecchia dance

Che fine ha fatto Francesco Baccini? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore