Pelé

Addio a Pelé, la figlia parla dopo la scomparsa del grande campione: le sue parole

Il grande campione si è spento nella giornata di ieri all'Ospedale San Paolo

La notizia della scomparsa di Pelé ha sconvolto il mondo intero. La leggenda del calcio si è spenta per sempre all’età di 82 anni presso l’Ospedale Albert Einstein di San Paolo nella giornata di ieri. A rendere pubblica la triste notizia è stata la figlia del grande campione tramite il suo profilo Instagram, Kely Rinascimento.

Pelé

Edson Arantes do Nascimento, da tutti conosciuto come Pelé, è morto nella giornata di ieri preso l’Ospedale Albert Einstein di San Paolo. Ricordiamo che il campione soffriva da tempo di un tumore al colon e nelle ultime settimane le sue condizioni stavano peggiorando di giorno in giorno.

Come già anticipato, la notizia della scomparsa di Pelé ha sconvolto il mondo intero. Sono stati molti coloro che hanno condiviso per la famiglia del grande campione messaggi di affetto e vicinanza. Tra le tante parole scritte non sono passate inosservate quelle condivise dalla figlia Kely Rinascimento. La donna ha deciso di dare l’ultimo saluto al suo amato papà e sulla sua pagina Instagram ha scritto:

Pelé

Tutto ciò che siamo è grazie a te. Ti amiamo infinitamente. Riposa in pace.

Qualche giorno fa Kely aveva condiviso un post diventato virale e che ha fatto il giro del web. La figlia del campione ha pubblicato uno scatto che la ritrae insieme al suo amato papà.

leggenda del calcio

Al post in questione, Kely ha accompagno una breve ma significativa didascalia. Queste sono state le sue parole:

Siamo ancora qui, nella lotta e nella fede. Ancora una notte insieme.

Pelé è morto, addio a un grande campione

Quando si parla di Pelé si cita indubbiamente uno dei nomi che hanno fatto la storia del calcio. Ricordiamo che, a causa di un tumore al colon, il campione era ricoverato presso l’Ospedale Albert Einstein di San Paolo e i medici hanno dichiarato che da giorni Pelé non rispondeva più alle cure.

addio al campione

Il Brasile è ora in lutto e da giorni moltissime persone stanno dimostrando affetto e vicinanza alla famiglia del grande campione, il cui nome continuerà a rimanere nella storia.