Allan papà

Allan, ex calciatore del Napoli, sarà di nuovo papà

Il calciatore brasiliano Allan, ex stella del Napoli, si sta preparando ad accogliere in casa il suo quarto figlio: l'annuncio

Una gioia immensa per uno dei calciatori più forti che hanno calcato i campi di calcio italiani negli ultimi anni. Allan, che dal 2015 al 2020 ha indossato la maglia del Napoli, sta infatti per diventare papà per la quarta volta. A festeggiare insieme a lui, sua moglie Thais Valentim.

Allan papà
Credit: thaisvmarques – Instagram

Giorni pieni di felicità quelli della famiglia di Allan Marques Loureiro. Sui profili social di lui e della moglie sono apparse delle foto e dei post che hanno annunciato non un solo lieto evento, ma addirittura due.

Il calciatore e la modella sono legati sentimentalmente da tantissimi anni, da quando il centrocampista non era ancora una stella del calcio mondiale. Un amore puro e longevo il loro, coronato con i fiori d’arancio proprio in questi giorni.

Poi un video, dolcissimo, nel quale hanno mostrato ai loro tantissimi follower la loro gioia per una nuova gravidanza che porterà alla nascita del loro quarto figlio insieme. Anzi, figlia.

Nella clip si vedono i due che, nello studio del ginecologo, guardano estasiati l’ecografia sullo schermo. Thais Valentim, a corredo del video, ha scritto:

Ecco, i figli sono un’eredità del Signore… Abbiamo ricevuto un altro dono! Come mi sento fortunato di poter avere un altro bambino. Non vedo l’ora di guardare il tuo faccino, figlia mia. Vi aspettiamo tutti qui con tanto amore. Sta arrivando la nostra MICAELA 💕

Allan papà
Credit: thaisvmarques – Instagram

I post, sia quello del matrimonio che quello dell’annuncio della gravidanza, hanno raggiunto in pochissimo tempo un numero imprecisato di commenti. Amici e fan hanno voluto fare gli auguri ad Allan e Thais per questi nuovi splendidi capitoli della loro vita.

La carriera di Allan

Allan papà
Credit: thaisvmarques – Instagram

Allan è nato a Rio De Janeiro l’8 gennaio del 1991 ed è un calciatore, di ruolo centrocampista, tesserato per l’Everton e con diverse presenze nella nazionale brasiliana.

Come tanti suoi colleghi nazionali, ha iniziato a giocare a calcio per le strade della sua città natale e ben presto gli osservatori di diversi club lo notarono e portarono nel calcio che conta.

A farlo esordire tra i professionisti, nel 2009, è stato il Vasco Da Gama. Squadra con la quale ha giocato fino al 2012, quando gli osservatori dell’Udinese lo notarono e portarono a giocare in Italia.

Nel 2015, dopo diverse stagioni di alto livello in Friuli, viene acquistato dal Napoli, dove raggiungerà il livello più alto di prestazioni della sua intera carriera.

Con i partenopei è rimasto fino al 2020, quando Carlo Ancelotti decise di portarlo con se all’Everton, in Inghilterra.