Avevano dato la colpa a Briatore dicendo che con la sua Rolls Royce avrebbe bloccato il traffico a Milano ma la verità era ben diversa

Arriva la smentita di Luigi Proietti sulla falsa notizia di Flavio Briatore, l'uomo gli ha chiesto scusa

Nel corso delle ultime ore Luigi Proietti ha deciso di farsi avanti e di smentire una fake news che si aggirava attorno a Flavio Briatore. Nei giorni scorsi, il gallerista d’arte ha creato il traffico a Milano a causa della sua Rolls Royce parcheggiata male. Essendo quest’ultimo un sosia perfetto di Flavio Briatore, sui social è spopolata la notizia che il protagonista di questo episodio fosse stato lo stesso imprenditore.

Luigi Proietti è un noto gallerista d’arte che lavora tra Milano, Roma e Cortina D’Ampezzo. L’uomo è a tutti gli effetti il sosia perfetto di Flavio Briatore. Stesso taglio e colore di capelli, stessi occhiali, stesso modo di vestire e stessi lineamenti. Insomma la loro somiglianza è incredibile tanto da essere scambiati quasi ogni giorno.

A rivelare chi fosse il conducente di quella Rolls Royce che ha causato disagio nel bel mezzo di Milano essendo parcheggiata male è stato lo stesso Luigi Proietti:

Dovevo svolgere una commissione urgente. Ho parcheggiato pensando di non creare disagio a nessuno. Figuriamoci. Tempo qualche minuto e ho capito che invece la vettura bloccava il tram. Non ci avevo pensato. Sono subito uscito dal negozio e l’ho spostata. Qualcuno aveva già ripreso la scena e si è diffusa la notizia che fosse stato Briatore.

Luigi Proietti foto

Infatti, l’auto parcheggiata in modo non corretto bloccava il passaggio del tram. Dunque, dal caos che si è venuto a creare, qualcuno ha ripreso la scena mostrandola sui social dove la maggior parte delle persone hanno scambiato Proietti con Flavio Briatore.

proietti e briatore

Alla luce di questo episodio, il gallerista d’arte ha deciso di chiedere scusa al noto imprenditore. Stando alle dichiarazioni dell’uomo, lo stesso Briatore lo avrebbe chiamato di persona:

Proprio lui mi ha contattato: mi scuso con lui. Ci ho parlato al telefono, è stato gentilissimo con me. Preciso che lui non ha alcuna colpa.

Flavio Briatore

Infine, Luigi Proietti ha concluso il suo racconto scusandosi anche con tutti gli abitanti di Milano e promettendo di non lasciare mai più la macchina in divieto:

Ho sbagliato io e mi scuso ancora con i milanesi. La prossima volta ci penserò bene prima di lasciare l’auto in divieto


Carlotta dell'Isola criticata per le sue extensions: Federico Fashion Style interviene

Carlotta dell'Isola criticata per le sue extensions: Federico Fashion Style interviene

Ricordate la figlia di Paul Walker, l'attore morto in modo tragico? Oggi ha 22 anni, è diventata bellissima ed ha debuttato nel mondo della moda

Ricordate la figlia di Paul Walker, l'attore morto in modo tragico? Oggi ha 22 anni, è diventata bellissima ed ha debuttato nel mondo della moda

Bianca Guaccero spiazza tutti: “Stiamo decidendo come rimandare indietro i regali di nozze"

Bianca Guaccero spiazza tutti: “Stiamo decidendo come rimandare indietro i regali di nozze"

Alessandro Cattelan gela Antonella Clerici: "La tua telefonata mi ha creato tanti problemi"

Alessandro Cattelan gela Antonella Clerici: "La tua telefonata mi ha creato tanti problemi"

Giulia De Lellis: la sorpresa del fidanzato per i 25 anni

Giulia De Lellis: la sorpresa del fidanzato per i 25 anni

Chi è Francesca Valiani? Conosciamo meglio la moglie di Jovanotti

Chi è Francesca Valiani? Conosciamo meglio la moglie di Jovanotti

Il noto cantante chiede aiuto: "Sono in condizioni di estrema indigenza, farei anche il cameriere"

Il noto cantante chiede aiuto: "Sono in condizioni di estrema indigenza, farei anche il cameriere"