Cesare Cremonini e la schizofrenia

“Avevo un mostro dentro di me”: il racconto di Cesare Cremonini

In una lunga intervista, Cesare Cremonini racconta la schizofrenia e di come l'ha vissuta

Uno degli ultimi personaggi noti della musica e dello spettacolo che hanno parlato a cuore aperto su cose molto personali, è il cantante Cesare Cremonini. Il cantautore bolognese, infatti, in un’interessante intervista rilasciata a Il Corriere della Sera, oltre a parlare dei suoi amori e della sua musica, ha voluto raccontare la schizofrenia e come lui l’ha vissuta.

Cesare Cremonini e la schizofrenia
Credit: Cesare Cremonini – Facebook

Ormai ha 40 anni ed è cresciuto Cesare, il cantante diventato famoso insieme alla sua band, i Lunapop, a cavallo tra la fine degli anni novanta e il nuovo millennio. Nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera, oltre a ripercorrere gran parte della sua carriera e a ricordare molti dei suoi amori, Cremonini ha raccontato anche di un periodo che non ha vissuto proprio alla grande.

Ho avuto la sensazione di avere dentro di me una figura estranea. Praticamente tutti i giorni, sempre più spesso. Sentivo questa specie di mostro che premeva contro il petto e che saliva alla gola. Alcune volte mi sembrava quasi di vederlo. E il mio psichiatra me lo fece vedere…

Credit video: Beth Patton – YouTube

Così Cesare Cremonini racconta la sua esperienza con la schizofrenia, come un mostro che cresceva dentro di sé e che gli parlava, tramite le voci che lui stesso sentiva. Il suo psichiatra, racconta il cantante, gli aveva consigliato di lasciarli parlare. Ed effettivamente è proprio quello che ha fatto.

Da quella frase pronunciatagli dal dottore, il cantautore ha trovato spunto per il titolo del suo ultimo libro, nel quale parla proprio della schizofrenia e che si intitola “Let Them Talk“, che tradotto appunto vuol dire “Lasciali parlare”.

Cesare Cremonini, il suo successo e le donne

Cesare Cremonini e la schizofrenia
Credit: Cesare Cremonini – Facebook

Sempre nel corso della lunga chiacchierata, Cesare ha parlato anche della sua passione della musica. Nata quando aveva appena 4 anni. Una passione che lo ha fatto sedere per la prima volta davanti ad un pianoforte, dal quale non si è mai più alzato. Ha parlato dei suoi successi con i Lunapop e di quanto siano cambiati, nel corso degli anni, gli standard e i gusti degli ascoltatori.

Cesare Cremonini e la schizofrenia
Credit: Cesare Cremonini – Facebook

A conclusione dell’intervista ha anche parlato del suo rapporto con le donne. Di quello controverso che ha vissuto con Malika Ayane, con la quale oggi è amico, e di quelli che invece lo hanno segnato in maniera negativa.

C'è posta per te: Chiara rifiuta la madre dopo 9 anni, ma ora emergono i retroscena

C'è posta per te: Chiara rifiuta la madre dopo 9 anni, ma ora emergono i retroscena

Belen Rodriguez incinta? La reazione di Stefano De Martino

Belen Rodriguez incinta? La reazione di Stefano De Martino

L'Eredità, stupore per il nuovo campione, in tanti lo hanno riconosciuto. La conferma di Flavio Insinna sulla sua identità arriva poco dopo

L'Eredità, stupore per il nuovo campione, in tanti lo hanno riconosciuto. La conferma di Flavio Insinna sulla sua identità arriva poco dopo

Il postino Gianfranco di C'è Posta per Te svela il retroscena della consegna della posta

Il postino Gianfranco di C'è Posta per Te svela il retroscena della consegna della posta

Michele Bravi canta ad Amici, ma Samuele è l'unico che non applaude: svelato il perché

Michele Bravi canta ad Amici, ma Samuele è l'unico che non applaude: svelato il perché

L'avete riconosciuto? Questo bambino diventerà uno dei più amati e famosi cantanti italiani

L'avete riconosciuto? Questo bambino diventerà uno dei più amati e famosi cantanti italiani

Casa di Francesco Totti: urla di paura nel cuore della notte. Cos'è accaduto

Casa di Francesco Totti: urla di paura nel cuore della notte. Cos'è accaduto