Blanco e Mahmood

Blanco e Mahmood verso l’Eurovision: i cantanti sono costretti a modificare Brividi

Per partecipare all'Eurovision, Mahmood e Blanco dovranno tagliare alcune parti del loro brano, il motivo? Scopriamolo insieme

Nel corso delle ultime ore è giunta una notizia riguardante Blanco e Mahmood che ha lasciato il mondo del web senza parole. I vincitori del Festival di Sanremo 2022 sono costretti a modificare “Brividi” per poter partecipare all’Eurovision Song Contest. Il motivo? Scopriamolo insieme.

Vincitori del Festival di Sanremo 2022, Mahmood e Blanco sono sempre al centro della cronaca rosa. Questa volta a rendere i cantanti protagonisti di un gossip sono state alcune dichiarazioni rilasciate in merito alla loro partecipazione all’Eurovision Song Contest. Per partecipare all’evento tanto atteso, i due devono creare una nuova versione del loro brano “Brividi”.

Blanco e Mahmood

Senza alcuna ombra di dubbio, Blanco e Mahmood sono due dei cantanti più amati e chiacchierati del momento. Con il loro brano “Brividi”, i due hanno raggiunto l’apice del successo. Infatti, il singolo è diventato virale nel corso di pochissimo tempo e si è aggiudicato il primo posto nelle classifiche musicali.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mahmood (@mahmood)

Tuttavia, per poter partecipare all’Eurovision Song Contest, i cantanti saranno costretti a modificare la canzone in quanto quest’ultima non rispetta alcune regole previste per entrare in gara. Nel dettaglio, si tratta di ragioni di durata.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Un post condiviso da Mahmood (@mahmood)

Mahmood svela il motivo per cui “Brividi” sarà modificata

Per tanto, il brano in questione sarebbe troppo lungo. Alla luce di questo gli artisti sono costretti a tagliare alcune parti. A darne l’annuncio è stato lo stesso Mahmood. Queste sono state le sue parole:

C’è un problema tecnico per l’Eurovision, perché la canzone è troppo lunga. Cercavamo in tutti i modi di accorciarla. Abbiamo provato a dire: ‘Ok, l’ultima parte la cantiamo senza base…’. Niente, sono proprio 3 minuti e dopo non so, ti chiudono le tende.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

Un post condiviso da BLANCO🇮🇹 (@blanchitobebe)

Tuttavia ad occuparsi delle modifiche di “Brividi” sarà Michelangelo, il quale è stato protagonista con i vincitori di Sanremo 2022 sul palco dell’Ariston. Lui stesso ha dichiarto di fare l’impossibile:

Sta cercando di fare l’impossibile. Lui dovrà tagliare 30 secondi e in una canzone sono tanti. Avrete quindi una versione diversa da quella del Festival, ma vi giuriamo che sarà bellissima comunque.