Bohemian Rhapsody, la reazione della sorella di Freddie Mercury

Ecco come ha reagito vedendo Rami Malek nei panni del fratello.

Home > Spettacolo > Bohemian Rhapsody, la reazione della sorella di Freddie Mercury

Rami Malek nei panni di Freddie Mercury, nel film Bohemian Rhapsody, ha conquistato proprio tutti. Il film è schizzato nei box office di tutto il mondo. L’attore ci ha incantato con la sua interpretazione, per una pellicola che ci ha tenuto incollati al grande schermo dalla prima all’ultima canzone. Ma era scontato visto che la colonna sonora era firmata dai Queen. Ma i parenti del compianto cantante cosa ne pensano? Qual è stata la loro reazione?

Bohemian Rhapsody

In un’intervista a Jimmy Kimmel, l’attore Rami Malek ha svelato come ha reagito Kasmira, la sorella di Freddie Mercury. Il personaggio appare anche nel film e sostiene sempre il fratello nelle sue scelte che la famiglia, soprattutto il padre, spesso non comprende.

Sì, ho incontrato sua sorella. Mi ha visto nei panni del giovane Freddie coi capelli lunghi, ovviamente i denti, il makeup, e tutto il look glam rock degli anni ’70. Ha riso. Come potete immaginare è stato un momento incredibilmente bizzarro per lei. Dopo però ha pianto. Parlando più seriamente, lei mi ha scritto l’e-mail più commovente. Era molto potente. Avere l’apprezzamento delle persone a cui Freddie era più vicino è tutto per me”.

La famiglia del cantante ha apprezzato la sua interpretazione e, in generale, il film. La performance dell’attore del resto non poteva non conquistare, dal momento che è assolutamente perfetto sotto ogni aspetto. Un ruolo non facile, che lui ha affrontato con grande impegno e dedizione.

Rami Malek

E gli incassi del film lo dimostrano: da quando è uscito lo scorso 29 novembre ha già incassato al box office internazionale più di 640 milioni di dollari. E’ il biopic di maggior successo. Di tutti i tempi.

Inoltre, Bohemian Rhapsody ha già ottenuto prestigiose candidature ai Golden Globes e ai SAG Awards. E ci sono speranze anche per gli Oscar 2019.