Foto di Patrizia De Blanck

Chi era Hubert De Blanck? Cosa sappiamo sul nonno di Patrizia De Blanck

Patrizia De Blanck è un personaggio noto della televisione: ecco chi era suo nonno, Hubert De Blanck, e cosa si sa sulla sua persona

Come molti avranno ampiamente compreso, Patrizia De Blanck ha radici nobiliari. Infatti, sappiamo che viene da una stirpe di nobili tedeschi molto noti. Vediamo allora chi è suo nonno Hubert De Blanck, uno dei capostipiti di questa stirpe, e che cosa si sa sulla sua persona.

Biografia di Hubert De Blanck

Hubert De Blanck è nato ad Utrecht, nei Paesi Bassi, il 14 giugno 1856 ed è morto ad Havana, a Cuba, il 28 novembre del 1932, all’età di 76 anni. Si tratta di un noto ed apprezzato musicista dei suoi tempi. I suoi genitori erano il violinista Willem De Blanck e la cantante Reine Valet.

Inizia a studiare musica affiancato da suo padre, ma ben presto decidono di fargli proseguire il percorso presso un conservatorio. Così, si trasferisce presso il Royal Conservatory of Liège, in Belgio. Lì il ragazzo ha studiato piano e solfeggio vicino ad alcuni tra i più importanti musicisti del periodo. Dopo aver vinto diverse competizioni, nel 1967 decide di abbandonare il conservatorio e si trasferì a Bruxelles. Qui fu premiato dallo stesso Re Leopoldo II per la sua bravura nel concerto a Palazzo Reale.

Carriera

Foto di Hubert De Blanck

Successivamente alla premiazione, gli fu concesso dal sovrano di scegliere una qualsiasi scuola e destinazione per completare i suoi studi. Così, il ragazzo decise di frequentare il conservatorio a Cologno. Continuò qui i suoi studi, per poi spostarsi a San Pietroburgo, poi ancora in Svizzera e in Germania, dove tenne diversi concerti.

Insieme al violinista Eugene Maurice Dengremont, nell’aprile del 1880 l’uomo arrivò a Rio De Janeiro, alla corte dell’Imperatore Pedro II di Brasile. Da qui si mosse poi a Buenos Aires. Successivamente, arrivò anche a New York dove tenne tanti e diversi concerti. La vita lo portò, successivamente, ad Havana, nell’isola di Cuba. Qui l’uomo trascorse di fatto gli ultimi anni della sua vita, circondato dalla sua famiglia.

Vita sentimentale e stirpe

La contessa e la figlia

Durante le settimane trascorse a New York City, Hubert De Blanck incontrò Ana María García Menocal, cugina di Mario García Menocal, successivo presidente di Cuba. Da questo incontro nacque un amore che portò alla nascita di 6 figli.

Tra questi 6 pargoli c’era anche il padre dell’attuale Patrizia De Blanck: Guillermo De Blanck y Menocal. Questa unione ha dato ufficialmente inizio a quella che è stata e che è la stirpe nobile dalla quale deriva Patrizia De Blanck. Affianco alla nota contessa, infatti, vediamo anche sua figlia, Giada De Blanck, che è la più giovane di tutta la famiglia. Insomma, una storia lunga radicata nei secoli, che non accenna a morire.

GF Vip: Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo si confessano in bagno di nascosto dalle telecamere

Amici: Quanto guadagnano gli allievi? Ecco alcune cifre interessanti

Paura per Luca Toni: rapinato e minacciato davanti ai suoi figli

Quale lavoro faceva Elisabetta Gregoraci prima di debuttare in tv?

GF Vip: la dolorosa confessione di Maria Teresa Ruta

Chi è Michela Magalli? Conosciamo meglio la figlia di Giancarlo Magalli

Nyakim la bellissima modella sudanese con la pelle più scura del mondo