chiara Ferragni

Chiara Ferragni e Fedez, in arrivo il terzo figlio? Ecco cosa svelato la coppia

Queste sono state le parole del cantante: "Vorrei altri figli"

Senza ombra di dubbio Chiara Ferragni e Fedez sono una delle coppie più amate di sempre. In un’intervista rilasciata a ‘Vanity Fair’ il noto cantante si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni riguardanti la sua vita privata e la sua famiglia. In particolar modo Fedez ha rivelato il suo desiderio di diventare ancora papà. Scopriamo insieme che cosa ha dichiarato.

chiara Ferragni

In queste ultime ore stanno diventando sempre più insistenti le voci secondo cui Chiara Ferragni sarebbe in dolce attesa. Tutto è iniziato da un’intervista del marito Fedez rilasciata al giornale ‘Vanity Fair’. In quest’occasione in cantante ha risposto ad alcune domande ed ha confessato il suo desiderio di volere un altro figlio.

A riguardo, queste sono state le parole del marito dell’imprenditrice digitale:

Come mi vedo fra 10 anni? Vediamo. Avrò 42 anni e farò ancora quello che faccio oggi. Però vorrei altri figli, di sicuro almeno un altro. E poi mi piacerebbe che la maturità mi portasse ancora più serenità.

chiara ferragni

Dunque nessuna dolce attesa per Chiara Ferragni, almeno per il momento. La fashion blogger e suo marito vivono la loro vita felice accanto ai figli Leone e Vittoria. Riguardo la sua secondogenita, Fedez ha dichiarato:

Vittoria è atipica. Mi ripetevano: vedrai come sarà legata al papà. In realtà è indipendente, al momento non ha un attaccamento preciso a qualcuno. Sono io ad avere un attaccamento speciale a lei. Anche a Leone, ovvio. Con mia figlia, però, sento proprio il bisogno, il desiderio di respirarla.

chiara e fedez

Dopo aver parlato della sua famiglia, nell’intervista Fedez ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo il brutto male che lo ha colpito negli scorsi mesi. Queste sono state le sue parole:

chiara e Federico

Faccio un esame generale ogni sei mesi. Quando è arrivato il giorno dell’appuntamento, ho litigato con Chiara e mi sono presentato con due ore di ritardo. Mentre mi visitavano, è passata di lì, per caso, una dottoressa che non doveva passare di lì. Ha guardato il monitor e ha ritenuto che il mio pancreas non fosse proprio nella norma. Le devo la vita.