Costanza Crescimbeni difende Alberto Matano

Costanza Crescimbeni attacca Lorella Cuccarini

Costanza Crescimbeni attacca duramente Lorella Cuccarini, per aver definito Alberto Matano maschilista

Costanza Crescimbeni espone a duro muso la sua opinione e attacca Lorella Cuccarini, per aver definito Alberto Matano maschilista. Dietro le quinte e sui parterre dei programmi di Rai1 sta prendendo piede una rivolta al femminile.

Costanza Crescimbeni difende Alberto Matano

Lorella Cuccarini ha accusato di maschilismo il giornalista Alberto Matano e la sua collega del Tg1, Costanza Crescimbeni, prende le sue difese. Come sono andate le cose? Prima dell’inizio della puntata de La Vita in Diretta andata in onda ieri, la Cuccarini si è lamentata aspramente di alcuni comportamenti che Matano avrebbe dietro le quinte dei programmi Rai nei confronti delle ragazze.

Costanza Crescimbeni difende Alberto Matano

Le accuse sono abbastanza pesanti, infatti il giornalista è descritto sotto una luce pessima e definito maschilista e provocatore. Questo ha fatto scoppiare un caso mediatico. Lorella Cuccarini, il cui ruolo come conduttrice del programma ‘La Vita in Diretta’ non è stato confermato.

La conduttrice ha cosi accusato pubblicamente sia Alberto Matano, la cui presenza è invece assicurata nel cast del programma, sia anche la redazione stessa. A partire da quelle affermazioni tutti i collaboratori del programma si sono dovuti schierare. In molti, nel cast, hanno preferito discostarsi ufficialmente dalle dichiarazioni della Cuccarini, non condividendo affatto la sua opinione.

Costanza Crescimbeni difende Alberto Matano

Autrici e inviate hanno pubblicato lettere, post e comunicati di varia natura per dissociarsi da tali diffamazioni. La prima fra queste è stata la Costanza Crescimbeni. La donna è un ex collega di Alberto Matano.

Costanza Crescimbeni difende Alberto Matano

La giornalista si è così schierata sui social, screditando le parole di Lorella Cuccarini. Sul suo profilo Twitter troviamo scritto: “Dieci anni di lavoro fianco a fianco e ora mi tocca leggere la parola maschilista associata ad Alberto Matano. Siamo nel regno dell’assurdo. Le comiche”

Costanza Crescimbeni difende Alberto Matano

Di sicuro le speranze di solidarietà femminile che la Cuccarini poteva avere sono state fortemente disattese dalle sue colleghe che, invece, hanno piuttosto preso le difese del suo rivale. Chi invece non ha ancora proferito parola è Alberto Matano stesso. Come si difenderà da queste pesanti accuse? Sicuramente lo scopriremo presto.

Gianni Dei, morto l'attore e cantante: l'ultimo saluto di Mara Venier

Fabrizio Corona dice la sua verità a Live Non è La D'Urso: "Nina Moric è una psicopatica"

GF Vip, Covid: la notizia getta gli inquilini nello sconforto

Paolo Del Debbio, persi 27 chili: "Non sono malato"

Elettra Lamborghini e i sintomi della gravidanza: "Non sono incinta, non può capitare"

UeD: Gemma Galgani abbandona il programma

Gabriel Garko gay, Alessi insinua: "Lavorerà così tanto? Guadagnava 3 milioni di euro"