È morto Bo Hopkins

È morto all’età di 80 anni, il famoso attore Bo Hopkins

Lutto nel mondo della televisione, si è spento all'età di 80 anni il famoso attore Bo Hopkins: la notizia resa nota dalla sua seconda moglie

È morto all’età di 80 anni, il famoso attore Bo Hopkins. Era stato ricoverato in ospedale lo scorso 9 maggio a seguito di un attacco di cuore. Ma è proprio tra le mura del Valley Presbyterian Hospital di Van Nuys (Los Angeles), che il suo cuore ha cessato di battere per sempre.

È morto Bo Hopkins

A rendere pubblica la spiacevole notizia, è stata la sua seconda moglie Sian Eleanor Green. In poche ore, sono apparsi migliaia di post di numerose persone che hanno voluto ricordare l’attore nelle sue apparizioni più famose.

Bo Hopkins era noto al pubblico, in particolar modo, per aver interpretato il cattivo nel film “Il mucchio selvaggio” di Sam Peckinpah. Ma anche per i suoi personaggi nei film “American Graffiti”, “Getaway”, “Fuga di mezzanotte” e “Killer Elite”.

Chi era Bo Hopkins, all’anagrafe William Hopkins

Bo Hopkins è nato a Greenville il 2 febbraio del 1942, con il nome di William Hopkins. Dopo il personaggio nella sua prima commedia Bus Stop, ha deciso di cambiare il suo nome in Bo.

È morto Bo Hopkins

L’attore ha perso il suo papà quando aveva soltanto 9 anni ed è cresciuto grazie all’amore della sua mamma e di sua nonna. A 16 anni si è arruolato nell’esercito degli Stati Uniti e al termine del suo servizio militare, ha deciso di provare ad intraprendere la carriera di attore.

Era conosciuto ed apprezzato per i suoi ruoli da “criminale” in tanti film di successo

Grazie al suo talento, si è fatto amare e conoscere in tutto il mondo. È diventato famoso per i suoi ruoli da “cattivo” in diversi film di successo dagli anni ’70 agli anni ’90.

È morto Bo Hopkins

Poche ore fa, la notizia della sua morte, ha gettato nella tristezza e nello sconforto l’intero mondo della televisione. Sul web, in queste ore, sono numerose le foto dell’attore, pubblicate da tutti coloro che l’hanno voluto ricordare per l’ultima volta.