Ema Stokholma

Ema Stokholma racconta la sua dolorosa infanzia: “Di mia madre ricordo solo botte”

Abusi, botte, maltrattamenti. Questo è tutto ciò che Ema Stokholma ricorda della sua infanzia e lo ha raccontato in diretta tv

Ema Stokholma è una nota conduttrice televisiva e radiofonica. Recentemente ha voluto raccontare in diretta tv una parte molto dolorosa della sua vita, durante l’ultima puntata del programma televisivo Venus, condotto da Lorella Boccia.

Ema Stokholma

Di sicuro non è stato facile parlarne, una storia che non dimenticherà mai in tutta la sua vita, fatta di maltrattamenti e abusi, fisici e psicologici.

La sua mamma si sfogava con i figli e non ha mai mostrato loro un segno d’amore. Ema Stokholma ha raccontato:

Ho ricordi violenti. Non mi ricordo di un abbraccio, un sorriso o una pacca sulle spalle. Ricordo soltanto botte, insulti e umiliazioni. Mia madre era incinta quando mio padre se n’è andato e quel dolore e quella disperazione, l’hanno fatta impazzire. A volte ho pensato di stare per morire.

La conduttrice ha poi raccontato che sua mamma, quella stessa donna che avrebbe dovuto amarla e proteggerla, sfogava la sua rabbia e il dolore dell’abbandono su di lei sul suo fratello. Qualche volta le metteva la testa sotto l’acqua nel water del bagno e altri ancora la incitava a togliersi la vita.

Ema Stokholma

Ema è arrivata a 15 anni e poi ha deciso di scappare di raggiungere l’Italia, per cercare quello stesso uomo che l’aveva abbandonata e condannata ad una vita di sofferenze. Ha vissuto con lui pochi mesi e poi ha preso la sua strada.

Ho raggiunto Roma e gli ho detto che sarei rimasta ma che non si poteva costruire un rapporto equilibrato. Avere lo stesso sangue e non riuscire ad andare d’accordo, è ancora peggio.

Così, ha iniziato la sua vita. Ancora però oggi ricorda i momenti spaventosi delle botte, delle lacrime e degli abusi.

Chi è Ema Stokholma

Ema Stokholma è una famosa conduttrice radiofonica, conduttrice televisiva e scrittrice francese con cittadinanza italiana. È nata il 9 dicembre del 1983 a Romans-sur-Isère.

Ema Stokholma

La sua carriera è iniziata come modella per Dolce & Gabbana, Fendi, Valentino e Gianni Versace. Nel 2013, ha debuttato in televisione grazie alla conduzione dell’aftershow degli MTV Italian Awards. Nel 2018, ha condotto Festival di Sanremo, insieme a Castaldo e Delogu e subito dopo la finale dell’Eurovision Song Contest.

Nel 2020 ha pubblicato il suo libro Per il mio bene, dove racconta della sua difficile infanzia.