a palermo furbetti del cartellino

Furbetti del cartellino: a Palermo il padre di Angela da Mondello è tra gli indagati

Isidoro Chianello è indagato per truffa e danni a ente pubblico

A Palermo 28 furbetti del cartellino sono stati incastrati, oltre che essere stati denunciati per danni e truffa a ente pubblico. Tra loro spunta anche un nome noto, Isidoro Chianello. L’uomo, infatti, è il padre di Angela da Mondello, diventata famosa lo scorso anno per la famosa frase ‘Non ce n’è Coviddì’.

a palermo furbetti del cartellino

Il nucleo della polizia economica-finanziaria di Palermo, grazie alla presenza delle telecamere, ha permesso di incastrare i cosiddetti furbetti del cartellino. Nel registro degli indagati sono finite 28 persone, tra cui il padre di Angela da Mondello, Isidoro Chianello. Ancora l’ennesimo racconto di episodi riguardanti l’assenteismo a lavoro.

Dipendenti pubblici che si recavano al bar, al supermercato a fare compere dopo aver timbrato il cartellino. Ma non è tutto. Alcuni di loro, infatti, andavano a correre tanto da presentarsi al lavoro in tenuta da jogging. Tutto questo è stato ripreso grazie alle telecamere del nucleo della polizia economica-finanziare di Palermo che hanno permesso di incastrare i cosiddetti furbetti del cartellino.

28 indagati a palermo

Tali furbetti ora sono stati denunciati per danno e truffa a ente pubblico, oltre che di falsa attestazione della prestazione di servizio. In totale sono 28 gli assenteisti ripresi dalle telecamere del nucleo della polizia economico-finanziaria di Palermo.

indagati e denunciati

Tra loro ci sono undici dipendenti del comune di Palermo. A questi si aggiungono diciassette dipendenti delle società partecipate Reset e Coime. Tra loro, inoltre, c’è anche un indagato per mafia. Questo non è l’unico episodio di assenteismo a lavoro. Basti pensare che negli ultimi tre mesi a Palermo sono stati scoperti più di mille furbetti del cartellino.

Furbetti del cartellino: tra gli indagati anche Isidoro Chianello

Tra i 28 indagati per danni e truffa a ente pubblico c’è anche Isidoro Chianello. L’uomo è noto per essere il padre di Angela da Mondello. 60 anni, l’uomo è ora costretto a rispettare l’obbligo di dimora.

angela da mondello

Ricordiamo che Angela da Mondello è diventata famosa la scorsa estate a Pomeriggio 5 dopo aver lanciato il tormentone ‘Non ce n’è Coviddì’. Un’affermazione diventata nel tempo anche una vera e propria canzone.

Orietta Berti rivela il suo segreto: ecco perché indossa la parrucca

Orietta Berti rivela il suo segreto: ecco perché indossa la parrucca

L'avete riconosciuta? Da adolescente ha mentito sulla sua età per lavorare e ha sposato il primo ragazzo che ha baciato

L'avete riconosciuta? Da adolescente ha mentito sulla sua età per lavorare e ha sposato il primo ragazzo che ha baciato

Kelly McGillis non ci sarà nel sequel di Top Gun perché dice di essere grassa, brutta e vecchia

Kelly McGillis non ci sarà nel sequel di Top Gun perché dice di essere grassa, brutta e vecchia

Anna Tatangelo, la rivelazione sulla rottura con Gigi D'Alessio: “Sono stata zitta per tanti anni"

Anna Tatangelo, la rivelazione sulla rottura con Gigi D'Alessio: “Sono stata zitta per tanti anni"

Maria De Filippi racconta l'adozione di Gabriele: "Ci esaminarono gli assistenti sociali"

Maria De Filippi racconta l'adozione di Gabriele: "Ci esaminarono gli assistenti sociali"

UeD, il volto di Teresa dopo troppi ritocchi: "Il sole mi sta sciogliendo"

UeD, il volto di Teresa dopo troppi ritocchi: "Il sole mi sta sciogliendo"

Terence Hill, ecco la villa dove vive l'attore di Don Matteo

Terence Hill, ecco la villa dove vive l'attore di Don Matteo