Al Bano parla di Ylenia la figlia

Io e Te; Al Bano Carrisi si commuove e parla di sua figlia Ylenia Carrisi

Il cantante si è commosso davanti alle telecamere e parla della sua amatissima figlia scomparsa Ylenia Carrisi

Il programma di Rai1 “Io e Te” ha avuto come ospite Al Bano Carrisi, che ha mostrato tutta la sua fragilità. L’amatissimo cantante italiano si è commosso davanti alle telecamere parlando della sua vita e dell’inizio della sua carriera, ma anche della sua amatissima figlia scomparsa, Ylenia Carrisi.

Al Bano parla di Ylenia la figlia

Al Bano ha raccontato a Pierluigi Diaco del suo arrivo a Milano, quando era ancora un giovane con le tasche piene di sogni e nulla più. Per mantenersi lavorava come cameriere, ma i suoi progetti erano già ben chiari. Al Bano racconta che mentre faticava per guadagnarsi da vivere in modo onesto, gli è stata fatta una proposta particolare per poter guadagnare di più.

Al Bano parla di Ylenia la figlia

Gli è stato chiesto di consegnare una bustina con una sostanza bianca. Al Bano racconta, di essere sempre stato messo in guardia da suo padre, riguardo alle droghe e dice di aver riconosciuto subito il tipo di affare che gli era stato proposto.

Al Bano parla di Ylenia la figlia

Proprio per quel motivo, in maniera scaltra, ha rifiutato seduta stante. Il conduttore del programma appoggia e esala la correttezza morale dell’artista e così l’intervista si sposta sull’argomento successivo. Ed è qui che viene fuori la grande emotività di Al Bano. Il cantante infatti inizia a parlare di sua figlia Ylenia, sparita ormai da diversi anni e di cui si sono perse le tracce a Santo Domingo, luogo d’origine del marito della figlia del cantante. La perdita è stata una vera e propria tragedia per Al Bano.

Al Bano parla di Ylenia la figlia

Possiamo solo immaginare quanto dolore possa provocare in un padre la tragica e prematura scomparsa di una figlia, specie se si pensa alle condizioni in cui Ylenia Carrisi è sparita. Al Bano racconta di aver sviluppato un approccio turbolento alla fede e a Dio, non riuscendosi a spiegare il motivo di tanto dolore. Ma quello è stato solo un periodo, dopo il quale Al Bano ha capito che “La vita è fatta anche di croci”.

Aggiunge poi di essere comunque rimasto un buon fedele e di aver riacquistato la sua fede. Per cercare di tirargli su il morale Pierluigi gli dedica la canzone “Il Conforto” di Tiziano Ferro e Carmen Consoli. Al Bano, seppure è da considerarsi un uomo fortunato è sempre stato abituato a lottare per raggiungere i suoi obbiettivi.

Al Bano parla di Ylenia la figlia

E la vita lo ha messo, purtroppo, davanti a sfide inimmaginabili. Ma la sua determinazione e i suoi sogni sono stati più grandi e forti delle difficoltà e questo, lo ha portato ad essere quello che è oggi. La sua storia è un grande esempio per tutti coloro che, partono dal basso ma sognano di arrivare alle stelle. Il segnale è forte: mai mollare o svendere i propri ideali.