Kasia Smutniak

Kasia Smutniak sbotta sui social: “Non è una storia né triste e tragica, né orripilante”

L'attrice non ci sta, stufa dei titoloni di giornale clickbait, decide di dire la sua: il lungo post Instagram di Kasia Smutniak

L’attrice Kasia Smutniak ha pubblicato un lungo post su Instagram dopo alcune affermazioni riguardo la sua vitiligine, definita una storia triste.

Kasia Smutniak

Stanca dei titoloni clickbait diffusi sul web, ha voluto dire la sua attraverso i suoi canali social ufficiali. Kasia Smutniak ha pubblicato uno screenshot di un articolo di giornale, con un titolo per lei decisamente fuori luogo: Irriconoscibile dopo la malattia, ecco come si è ridotta.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Kasia Smutniak (@lasmutniak)

L’attrice non ci sta, il suo è stato, come lei stessa lo ha definito, un percorso lungo ma bellissimo.

Anni fa un dottore tibetano mi ha detto che sono come un serpente, mi sto trasformando, sto cambiando pelle. All’epoca non volevo trasformarmi, pensavo tutto dipendesse dalla mia volontà. Però allo stesso tempo ero attratta dalle unicità degli altri. La mia non è una storia né triste né tragica né tantomeno orripilante. È stato un percorso lungo ma bellissimo, a tratti anche comico.

Kasia Smutniak

La vip ha poi spiegato che non ha condiviso ogni aspetto della sua vitiligine, ma è riuscita a portare avanti un messaggio positivo, con la speranza di dare forza a tutte le persone nella sua stessa situazione.

È stato bello scoprire quanta importanza diamo alle nostre fragilità, quanto possano plasmare le nostre vite e quanto è bello liberarsene. Quindi figuriamoci quanto poco impatto possa avere su di me ora un articolo di giornale.

Parole come trauma, come si è ridotta, irriconoscibile, sono quelle che accompagnano le sue immagini e lei quando le legge sorride.

In realtà mi sento forte, amata e bella, dentro e fuori. Penso a chi sta affrontando un percorso pieno di dubbi e difficoltà, che legge un articolo del genere. A questa persona voglio dire le mie parole.

Kasia Smutniak

Kasia Smutniak si è rivolta a tutte le persone che stanno affrontando una situazione come la sua e ha voluto dire loro di non lasciarsi condizionare dalle parole degli altri. La cosa più importante è riuscire a guardare dentro la propria persona, per scoprire la grande forza e la bellezza che nessuno al mondo può mettere in discussione.

CAMBIA PELLE, SII UN SERPENTE.