Kate Middleton e William

Kate Middleton e il Principe George hanno convinto Cressida Bonas a lasciare Harry

Ecco come Kate Middleton ha convinto Cressida Bonas a lasciare il Principe Harry

Vivere a palazzo ed essere un membro della Famiglia Reale non è poi così semplice, e Kate Middleton ne sa di certo qualcosa. Nelle favole che ci hanno accompagnate durante tutta la nostra infanzia abbiamo visto giovani ragazze sposarsi con dei Principi e “vivere per sempre felici e contente”.

Bene, le cose non vanno esattamente così nel mondo reale. È vero, sposare un Principe ti da la possibilità di vivere in un castello e di indossare abiti costosissimi e diademi scintillanti, ma la realtà dei fatti è che la vita di un membro della Famiglia Reale è costantemente sotto la lente di ingrandimento dei media. E se William ha avuto la fortuna di trovare una donna disposta a mettere completamente da parte la sua privacy per il bene del marito, per molto tempo Harry non ha avuto la stessa fortuna.

Sappiamo bene che l’ormai ex scapolone Principe Harry ha avuto una lunga serie di fidanzate, ma molte hanno scelto di interrompere la relazione perché la vita di Corte era eccessivamente opprimente. Volete un esempio? Chelsy Davy, ovvero la prima fidanzata stabile di Harry.

Video Credit Royal Fashion Channel

La bellissima ragazza avrebbe raccontato di non essere riuscita a sopportare la pubblicità che la sua storia d’amore le stava procurando, una pubblicità non sempre positiva. Per questa ragione la Davy avrebbe deciso di lasciare il fidanzato. Più o meno allo stesso modo andarono le cose fra Harry e la sua ex fidanzata Cressida Bonas, solo che a spingere la ragazza verso la scelta di lasciare il Principe sarebbe stata, in qualche modo, proprio Kate Middleton.

Ecco come Kate Middleton ha convinto Cressida a lasciare il Principe Harry

Facciamo una doverosa premessa: Kate Middleton non ha fatto lasciare volontariamente Harry e Cressida. Come possiamo leggere sulle pagine del libro Battle of Brothers, ad opera dell’esperto Reale Robert Lacey, pare infatti che la ragazza non sopportasse l’idea di dover mostrare la sua vita al mondo come faceva la Duchessa di Cambridge.

A spaventare la ragazza fu, in particolar modo, il tour reale del Duca e della Duchessa in Nuova Zelanda e Australia. Ad accompagnarli, quella volta, vi era anche il piccolo George.

Ecco cosa si legge nelle pagine del libro:

Attrice emergente, Cressida non ha apprezzato le osservazioni critiche che le persone facevano alle sue spalle quando camminava per strada a Londra. Sentiva che la fama della sua relazione l’aveva messa “in una scatola”. Nel 2014, si diceva che fosse ‘completamente spaventata’ dopo aver visto la copertura televisiva di William e Kate in tournée in Nuova Zelanda con il piccolo George al seguito. Non era il modo in cui avrebbe voluto godersi suo figlio di otto mesi, ha spiegato con rammarico a Harry.

Pare dunque che proprio per questa ragione i due decisero di lasciarsi di comune accordo, ma fra Harry e Cressida rimase comunque una bella amicizia, tanto che la ragazza fu invitata al matrimonio con Meghan Markle nel 2018.

Foto da Harper’s Bazaar

Fabrizio Corona, dichiarazioni choc su Simona Ventura: "Non arriva alla fine del mese"

Fabrizio Corona, dichiarazioni choc su Simona Ventura: "Non arriva alla fine del mese"

La famosa soap opera 'il Segreto' giunge al termine

La famosa soap opera 'il Segreto' giunge al termine

Guendalina Tavassi racconta i dettagli dei suoi video intimi finiti in rete

Guendalina Tavassi racconta i dettagli dei suoi video intimi finiti in rete

Alba Parietti al posto del figlio in concessionaria: l'annuncio su Instagram

Alba Parietti al posto del figlio in concessionaria: l'annuncio su Instagram

Ricky Martin in cerca del quinto figlio: "Gli embrioni mi aspettano"

Ricky Martin in cerca del quinto figlio: "Gli embrioni mi aspettano"

Gemma Galgani: ecco chi è il suo ex marito

Gemma Galgani: ecco chi è il suo ex marito

Meghan Markle e il Principe Harry: che cosa succederà a marzo?

Meghan Markle e il Principe Harry: che cosa succederà a marzo?