Principe George e Charlotte

Kate Middleton, le regole che George e Charlotte possono violare a scuola

Le regole che il Principe George e la Principessa Charlotte possono violare a scuola

Dopo il ritorno del Principe Goerge e della Principessa Charlotte a scuola, emergono alcuni dettagli sui figli di Kate Middleton e del Principe William. Da pochi giorni le scuole hanno riaperto i battenti, e sia i genitori che gli studenti di tutto il mondo sono chiamati ad attenersi a una serie di regole il cui scopo è essenzialmente quello di ridurre il rischio di contagio da coronavirus e di contenere il più possibile la pandemia.

Ebbene, anche il Principe George e la piccola Charlotte non saranno da meno, e dovranno quindi attenersi alle regole anti-contagio previste dalla loro scuola, la Thomas’s Battersea, che ha riaperto i battenti pochissime settimane fa.

Ebbene, con il ritorno di Charlotte e George sui banchi di scuola, arrivano anche alcune indiscrezioni interessanti in merito ai bambini e alle regole che, a quanto pare, avrebbero il permesso di violare. Sappiamo già che fra i cambiamenti previsti dalla scuola vi è l’annullamento delle lezioni di nuoto e l’invio di un avviso ai genitori, i dovranno lasciare i bambini di fronte ai cancelli dell’istituto, e non più nel cortile.

Video Credit PeopleTV

Pare però che per i giovani Royal una di queste due regole non valga del tutto. No, niente costume da bagno per George e Charlotte, si tratta in realtà della seconda regola.

Quale regola scolastica non vale per i figli di Kate Middleton?

La regola in questione, come spiega la corrispondente reale Katie Nicholl, sarebbe quella secondo cui i bambini dovrebbero essere lasciati dai genitori di fronte al cancello. Per Goerge e Charlotte pare che la direzione sia disposta a chiudere un occhio:

Secondo un genitore, la scuola ha installato numerose misure di prevenzione COVID e i genitori ora devono lasciare i bambini ai cancelli della scuola. I Cambridges, tuttavia, hanno ancora il permesso di portare i loro figli nel cortile della scuola,

ha spiegato l’esperta Reale, aggiungendo però che quasi certamente si tratta di una concessione dovuta a motivi di sicurezza:

Ora, immaginiamo che ciò sia probabilmente dovuto a motivi di sicurezza, piuttosto che alla volontà di riservare a George e Charlotte un trattamento preferenziale per il gusto di farlo.

Anche secondo noi si tratta di una scelta dettata dalla necessità di tenere al sicuro i piccoli Principi, voi cosa ne pensate?

Foto da Instagram

Raffaella Carrà rivela: "A raccontare comincia tu salta a causa del Covid-19"

GF Vip, Andrea Zelletta fuori dalla casa, cos'è successo

Adriana Volpe è finita con Roberto Parli? Scoop clamoroso: "È tornata single"

Silvia Toffanin, grave lutto per la conduttrice di Verissimo: è morta la mamma

Paola Perego parla del padre malato

Alba Parietti, la rivelazione: "Una maga mi rivelò che mio figlio sarebbe morto"

Belen Rodriguez e Antonino Spinalbanese escono allo scoperto: slancio d'amore in una foto