Regina Elisabetta

Lady Diana, il delicato ruolo della Regina Elisabetta II nella vita di William dopo la sua morte

Ecco cosa ha fatto la Regina Elisabetta dopo la morte di Lady Diana per aiutare il nipote, il Principe William, a superare il trauma

Sin dal momento in cui Lady Diana e il Principe Carlo hanno divorziato, la Regina Elisabetta è stata particolarmente vicina al nipote William. A rivelarlo è stato anche questa volta Robert Lacey, autore della biografia Battle of Brothers, che ripercorre la serie di episodi che hanno portato alla profonda spaccatura che segna oggi il rapporto fra il Principe William e il Principe Harry.

Secondo Lacey, la Regina è sempre stata molto vicina ai suoi nipoti, ma ha avuto un interesse più spiccato nei confronti di William. Probabilmente per via della linea di successione al trono, chissà!

Ad ogni modo, quando il Principe Carlo si separò dalla Principessa Diana, la Regina si dimostrò molto preoccupata per il nipote William. Lei e il marito, il Principe Filippo, temevano infatti che il ragazzo potesse andare incontro a un esaurimento nervoso a causa dell’eccessivo stress. Per evitare che ciò accadesse, la sovrana ha dunque fatto in modo di essere più presente nella vita del nipote.

Ha quindi pranzato insieme a lui ogni domenica, in modo da mostrargli il suo affetto e la sua presenza costante. A detta di Lacey, la figura della Regina sembrerebbe essere stata determinante per salvaguardare il benessere emotivo del Principe, non solo durante gli anni del divorzio fra Diana e Carlo, ma anche dopo la morte della Principessa del Galles.

La Regina avrebbe rappresentato per William una sorta di “bussola morale”, sarebbe riuscita a dargli “uno scopo“.

La morte di Lady Diana: il trauma più grande per il Principe William

Nonostante ciò, lo stesso William ha ammesso di aver vissuto in modo molto doloroso il trauma della prematura morte di sua madre. Come il Principe Harry, anche il marito di Kate Middleton ha dovuto affrontare momenti molto difficili, ed è per questo che oggi cerca di assicurarsi che i suoi figli stiano bene, prestando particolare attenzione al loro benessere mentale ed emotivo.

Durante un documentario incentrato proprio sul tema della salute mentale, il Principe e Duca di Cambridge ha anche descritto la perdita della madre come un dolore che non può essere paragonato a nessun altro. Più avanti il ragazzo ha anche ammesso che diventare padre ha riportato a galla sentimenti e traumi vissuti nel 1997, quando dovette dire addio alla madre.

Foto da Pixabay

Chi è Margherita D'Amico? Conosciamo meglio l'ex moglie di Luca Zingaretti

Chi è Margherita D'Amico? Conosciamo meglio l'ex moglie di Luca Zingaretti

Belen Rodriguez incinta? Arriva la conferma del compagno Antonino Spinalbese

Belen Rodriguez incinta? Arriva la conferma del compagno Antonino Spinalbese

UeD: Carlotta Savorelli insultata per la sua malattia: "Sei un cesso"

UeD: Carlotta Savorelli insultata per la sua malattia: "Sei un cesso"

Can Yaman, avete idea di quanto costa la giacca donata a C'è posta per te? Dettagli, marca e valore

Can Yaman, avete idea di quanto costa la giacca donata a C'è posta per te? Dettagli, marca e valore

Ha 29 anni e lavora al centralino Covid, ma è famosissimo. Ha fatto piangere l'Italia intera da piccolo. Avete capito chi è?

Ha 29 anni e lavora al centralino Covid, ma è famosissimo. Ha fatto piangere l'Italia intera da piccolo. Avete capito chi è?

Flavio Briatore rompe il silenzio: "Contento che Eli sia uscita dal GF VIP"

Flavio Briatore rompe il silenzio: "Contento che Eli sia uscita dal GF VIP"

C'è posta per te: com'è andata a finire tra Florinda e Alessandro?

C'è posta per te: com'è andata a finire tra Florinda e Alessandro?