L'Isola dei Famosi: Clemente Russo deluso

L’Isola dei Famosi: Clemente Russo deluso dopo la sua eliminazione

Clemente Russo si toglie qualche sassolini dalle scarpe dopo la sua eliminazione

L’Isola dei Famosi continua a svolgersi per i naufraghi bloccati sulle spiagge delle Honduras. Ovviamente, però, questa fortuna non è riservata a tutti: come in ogni puntata, anche nella scorsa ci sono state delle eliminazioni.

In questo caso, è stato il turno di Clemente Russo che al televoto flash ha totalizzato solo il 9% delle preferenze. La sua eliminazione è arrivata a stretto giro di posta da quella di sua moglie Laura Maddaloni, che era stata eliminata la settimana precedente.

Una volta tornato il Italia e ripresi in mano i suoi profili social, Clemente ha deciso di fare un sunto della sua esperienza. L’ormai ex naufrago ha spiegato quali concorrenti lo hanno deluso e quali invece vorrebbe avere nella sua vita: “Nicolas Vaporidis, lui è senza ombra di dubbio il più falso. Ce ne sono altri. Infatti mi hanno deluso Nicolas, Carmen, Alessandro, ma soprattutto Roger”.

“I sassolini nelle scarpe io non ce li ho mai, però se proprio me li devo togliere questi sassolini dico: ‘Ragazzi ce l’avete fatta, ci siete riusciti a buttarmi fuori adesso fatemi vedere quanto valete da soli’”.

L'Isola dei Famosi: Clemente Russo deluso

“Invece mi farebbe piacere rivedere Blind, Gustavo, Jeremias, Roberta e Antonio. Perché quelli del mio team sono usciti? Il nostro gruppo non era purtroppo coeso come quello dei Cucarachas”. Non è un mistero, d’altro canto, che tra Russo e Vaporidis non corresse buon sangue, specie dopo la loro furiosa lite in diretta.

In quell’occasione, l’attore ha accusato Russo di averlo minacciato. Il pugile ora vuole spiegare l’accaduto dal suo punto di vista: “Vorrei spiegare io quello che è successo, non ci sono state minacce. La minaccia di cui parla è stato un mio gesto che ho fatto con le mani insieme a delle parole”.

“Prima l’ho guardato e gli ho detto che gli avrei fatto un c**o così. Ma intendevo che l’avrei smascherato davanti a tutti in diretta nella Palapa. Certo volevo dire che gli avrei fatto quella cosa a parole. Anche perché ho tante cose da dire su di lui. E dopo lo farò, così gli faccio un Cuore così. Ovviamente però voglio ripetere che non ci sono state minacce fisiche”.