Vittorio Sgarbi

Live – Non è la D’Urso: Barbara D’Urso contro Vittorio Sgarbi

A Live non è la D'Urso Barbara D'Urso si scaglia contro Vittorio Sgarbi per non aver indossato la mascherina: "mi hai messo a rischio"

Vittorio Sgarbi è noto per i suoi colpi di scena e sceneggiate in grande stile, anche nella puntata di Live – Non è la D’Urso di domenica 14 giugno non sono mancate le polemiche. Il critico d’arte è stato invitato per affrontare gli “sferati”, madurante il corso della serata ha avuto uno scontro verbale con la conduttrice Barbara D’Urso. Il motivo? L’utilizzo della mascherina, ma scopriamo cos’è accaduto.

Vittorio Sgarbi sostiene da sempre l’inutilità dell’utilizzo della mascherina e per tale ragione si rifiuta di indossarla anche in luoghi pubblici o in compagnia di altre persone. Ha sostenuto questa tesi anche in sedi politiche tanto che ha costretto il Presidente a sospendere una seduta di commissione.

La stessa presa di posizione ha scatenato la reazione di Barbara D’Urso nello studio di Live – Non è la D’Urso: la donna stava infatti parlando della mascherina sostenendo:

“Le mascherine ci hanno salvato”.

Vittorio Sgarbi con Barbara D'Urso a Live - Non è la D'Urso

Queste parole non sono state gradite da Vittorio Sgarbi che ha ribadito, per l’ennesima volta, le sue convinzioni:

“Borrelli, il capo della Protezione Civile, ha detto che la maschera si porta solo quando non si rispettano le distanze. Barbara hai detto una cosa sbagliata, non ci hanno salvato le mascherine, ci hanno salvato le distanze. Le mascherine servono per i medici negli ospedali, non all’aperto. Non è vero che ci hanno salvato”.

Com’era da aspettarsi, Barbara D’Urso non si è fatta convincere e ha continuato a discutere con il critico d’arte. Poco dopo la conduttrice di Live – Non è la D’Urso si è accorta che l’uomo aveva il cellulare in mano, così gli ha chiesto

“Vittorio sono anni che ti conosco, che vieni nelle mie trasmissioni e anni che mi chiedo, ma con chi ti scrivi?”.

E Vittorio Sgarbi non ha esitato a rispondere con la sua solita schiettezza:

“Stavo cercando i medici che dichiarano, contro di te, che la mascherina non va portata”.

Poi, il critico d’arte, ha voluto dimostrare a Barbara D’Urso le sue ragioni e, sempre con lo smartphone in mano, si è avvicinato per farle vedere gli articoli trovati in rete. Ma Barbara D’Urso ha reagito male e cercando di allontanarlo ha esclamato:

“O metti la mascherina o non mi vieni così vicino. Hai visto cosa hai fatto? Tu sei senza mascherina e sei venuto vicino a me. Più vicino di un metro, quindi mi hai messo a rischio. Anch’io come te ho fatto il tampone e sono risultata negativa, ma non significa niente”.

Se pensate che a questo punto Vittorio Sgarbi si sia placato, vi sbagliate. L’uomo non ha cambiato idea e ha dibattuto per tutto il resto della trasmissioni le sue ragioni:

“Hai torto tu, mille volte torto. Ti sei fatta vittima di una cosa grottesca”.

Potrebbe interessarti