Live Non è la D'Urso, Lory Del Santo ripercorre la vita di Loren, il figlio morto prematuramente

Live Non è la D’Urso: Lory Del Santo; la tragedia della scomparsa del figlio Loren

Lory Del Santo, racconta la vita di Loren, il figlio morto prematuramente e mostra alle telecamere un fogli con degli appunti che il ragazzo ha scritto prima di morire

Lory Del Santo, in un’intervista a ‘Live Non è la D’Urso”, parla del figlio Loren scomparso prematuramente e del rapporto con il misterioso padre di Loren. Pare proprio che l’uomo abbia avuto un altro figlio a pochi mesi dalla nascita di Loren e che non abbia voluto vedere quest’ultimo dopo aver saputo della sua nascita.

Lory Del Santo afferma: “Conobbi questo ragazzo e mi piacque immediatamente. Voleva lavorare nel campo musicale, fare il Deejay. Intanto faceva qualche foto da modello e conduceva una vita itinerante”. Poi la showgirl spiega: “La nostra relazione durò tre mesi. Non vivevamo insieme ci vedevamo una volta a settimana circa. All’inizio di dicembre lui partì per l’America. Ero incinta ma non lo sapevo. Lo scoprii dopo un po’ e fui felicissima”. Poi chiarisce la decisione del suo silenzio e aggiunge: “Non glielo dissi, non avevo idea di dove fosse nel mondo”.

Lory Del Santo è sempre ben attenta a non far trapelare il nome dell’uomo, indiscrezioni e ipotesi sulla presunta identità dell’uomo ne sono state avanzate molteplici, ma senza mai una vera fonte accertata. Il mistero continua con qualche spiegazione in più: “Qualche anno dopo, il padre di Loren, arrivò nel mio ufficio a Milano. Mi chiese se era vero che avevamo avuto un figlio insieme, quindi volle vederlo”.

Lory Del Santo racconta, nel dettaglio, ciò che è successo quel giorno e dopo poco aggiunge: “Rimasi bloccata. Gli chiesi che intenzioni avesse, se fosse rimasto come padre, ne sarei stata felice, altrimenti poteva andare via, non volevo turbare Loren. Gli diedi appuntamento per il giorno dopo, sempre a Milano, ma lui a quell’appuntamento non si presentò. Non l’ho più visto ne sentito in vita mia”.

Successivamente la donna ha voluto mostrare davanti alla telecamere, un foglio ritrovato tra gli oggetti di Loren dopo la sua morte. Su questo foglio, ci sono una serie di cifre intervallate e brevi messaggi scritti a mano, a cui la showgirl ha dato una sua interpretazione. Infatti è la stessa Lory Del Santo che ci spiega: “Questo è il primo foglio che abbiamo trovato. Scriveva delle piccole note e poi le cancellava. Scriveva che la morte era un archivio, poi ci sarebbe stata la rinascita”.

Una storia che ha lasciate Lory Del Santo evidentemente molto scossa, lei stessa prima di concludere il suo racconto, si ferma un secondo a riflettere per poi aggiunge: “Queste cose mi hanno aperto gli occhi. Lui secondo me aveva delle visioni. Staccava la spina e restava immobile, senza reazioni e proprio li in quel momento, aveva delle visioni che derivavano da un mondo parallelo. Lo vedevo ogni tanto fermo. Mi sono chiesta perché non fosse affettuoso”.

Questa la conclusione del tragico racconto di una mamma che ha perso suo figlio, un racconto che si divide tra sofferenza e nostalgia a cui la showgirl è purtroppo abituata.

Barbara Palombelli viene criticata da Maurizio Costanzo: "Ha sbagliato"

Barbara Palombelli viene criticata da Maurizio Costanzo: "Ha sbagliato"