Luciano Pavarotti giovane

Luciano Pavarotti da giovane, ecco com’era

Luciano Pavarotti da giovane era molto diverso da quello che tutti si ricordano e noi ve lo vogliamo mostrare; ecco com'era

Luciano Pavarotti è stato uno dei più grandi artisti italiani e la sua voce indimenticabile è rimasta per sempre impressa nella nostra mente e nel nostro cuore. Anche la sua immagine è inconfondibile e chiunque vede una sua foto lo riconosce all’istante. Ma com’era Luciano Pavarotti da giovane? Ebbene, lo abbiamo scoperto e ve lo mostriamo.

Big Luciano lo conoscono tutti ma pochi se lo ricordano da giovane e tanto meno da bambino. Eppure ci sono molte foto che lo ritraggono nei suoi primi anni di vita. In queste foto, però, il tenore è irriconoscibile: tantissimi chilogrammi in meno, niente baffi e un fisico quasi scolpito. Non ci credete? Qui sotto potete vederlo in una delle poche foto da giovane insieme alla sua famiglia.

Luciano Pavarotti e la sua famiglia

In questa foto Big Luciano che, all’epoca, non era tanto big, aveva 25 anni ed era a Santa Margherita Ligure, insieme alla mamma Adele (a sinistra), alla sorella Gabriella (a destra) e ad alcune amiche di famiglia. Un Luciano Pavarotti senza barba e baffi, atletico e molto attraente.

Luciano Pavarotti ragazzo

Figlio di Fernando Pavarotti, un fornaio nell’Arma dei Carabinieri e di Adele Venturi, Luciano Pavarotti è nato il 12 ottobre 1935 a Modena. Da suo padre ha preso la passione per la musica. L’uomo, infatti, cantava a livello amatoriale nella Corale Gioachino Rossini, una piccola associazione di coristi non professionisti di Modena.

Luciano Pavarotti bambino

Ma il giovane Luciano Pavarotti non si dedicò subito alla musica. Voleva diventare un professore di educazione fisica e ci riuscì. Si iscrisse all’Istituto magistrale di Modena e insegno per 2 anni l’educazione fisica alle elementari. Nel frattempo, però, decise di continuare a studiare anche il canto con il tenore Arrigo Pola.

giovane Luciano Pavarotti

Tre anni dopo, Arrigo Pola partì per il Giappone e il giovane Luciano Pavarotti continuo i suoi studi musicali con il maestro Ettore Campogalliani.

Luciano Pavarotti da giovane

Il primo successo musicale del giovane tenore fu accanto a suo padre, nel corso del Festival di Llangollen di Galles dove la Corale Rossini si aggiudicò il primo premio.

Luciano Pavarotti giovane

Il primo riconoscimento personale arrivò nel 1961, nel Concorso Internazionale Achille Peri dove si aggiudicò la vittoria. Il premio gli regalo la consacrazione artistica: Luciano Pavarotti salì sul palcoscenico del Teatro Municipale di Reggio Emilia. In quell’occasione vestì i panni di Rodolfo ne La bohème di Puccini, diretta da Francesco Molinari Pradelli.

Luciano Pavarotti giovane

Da lì la carriera di Luciano Pavarotti fu sempre in salita, successo dopo successo. Anche la sua vita privata cambiò nello stesso anno (1961): Big Luciano sposo la sua fidanzata storica, Adua Veroni. I due stavano insieme da 8 anni: il tenore l’aveva conosciuta quando lei aveva solo 16 anni e lui 17.

Luciano Pavarotti con Adua Veroni matrimonio

La storia d’amore con Adua Veroni andò avanti per molti anni. Insieme ebbero 3 figlie: Lorenza, Cristina e Giuliana.

Luciano Pavarotti con Adua Veroni e le figlie

Nel 1993, però, qualcosa iniziò a scricchiolare. I media americani parlarono di una relazione extraconiugale con la giovane modella italiana Lucia Debrilli che il tenore smentì categoricamente.

Ma nel 1994 iniziò a frequentare una giovane manager dello spettacolo, Nicoletta Mantovani e se ne innamorò. Lo scandalo portò il tenore al divorzio da Adua Veroni, nel 1996, dopo 41 anni d’amore.

Luciano Pavarotti giovane

Il resto lo conoscete già. Luciano Pavarotti sposò Nicoletta Mantovani in 13 dicembre 2003 e, dal loro matrimonio, nel 2003 nacque Alice Pavarotti, la quarta figlia del tenore.

Il tenore si è spento per un tumore al pancreas a Modena, il 6 settembre 2007.

Patrizia De Blanck: perché ha le macchie sul volto? La spiegazione

Patrizia De Blank da giovane con la figlia Giada

Michael Schumacher in stato vegetativo, Riederer: "Non tornerà come prima"

Danilo Gallinari e la giornalista Eleonora Boi saranno presto genitori

Tish oggi cambia stile. Addio alla sua chioma rossa

Barbara D'Urso: "Tu prendevi per i fondelli". Cecchi Paone deride il programma

Raimondo Todaro operato di appendicite, parla Elisa Isoardi: "Sta bene"