maneskin

Maneskin, piomba sulla band un’aspra critica: “É meglio che il rock sia morto”

Chris Deville, noto critico musicale, ha rilasciato delle importanti dichiarazioni sulla rock band

Dopo la vittoria dell’Eurovision Song Contest, i Maneskin sono diventati la band più ascoltata a livello mondiale. Con la loro musica stanno arrivando in vetta alle classifiche internazionali, raggiungendo un successo incredibile. Nonostante il periodo d’oro che stanno attraversando, i Maneskin hanno ricevuto un’importante bocciatura da parte di un noto critico musicale.

maneskin criticati

Chris Deville, noto critico musicale che scrive per la rivista americana ‘Stereogum’, ha rivolto una stroncatura ai Maneskin. L’uomo ha fortemente criticato la band dopo l’uscita del loro ultimo successo, Beggin, definendola una cover atroce. Dunque il critico non ha risparmiato la band che in questi ultimi mesi sta raggiungendo successi incredibili.

Queste sono state le parole con cui Chris Deville si è scagliato contro la rock band più amata:

Altro che vittoria per il rock: quella cover è atroce, un’offesa. Il loro sound è vecchio e obsoleto, non aggiunge nulla. Non è poi così sorprendente che una band del genere abbia avuto successo in Europa – non pretendo nemmeno di comprendere i gusti della gente di quel continente – ma sono un po’ scioccato dal fatto che ‘Beggin” stia facendo breccia anche in America.

rock band criticata

E continuando con le critiche rivolte ai Maneskin, Chris Deville ha dichiarato:

Il timbro del cantante sembra la parola di un cantante che fa spelling della parola rock: r-a-w-k. La loro musica suona come una suggestione un po’ squallida di un’esibizione degli Incubus al tempo del Sunset Strip.

damiano david

Chris Deville, dunque, critica duramente e senza freni la rock band nostrana. Per concludere, il noto critico rivolge ai Maneskin queste parole:

Prego che la loro comparsa sia un caso isolato e che non ci sarà un revival di questo di tipo di hard rock terribile. Se è questa roba che deve prendere piede qui, è meglio che il rock sia morto.

duri attacchi alla rock band

Nonostante gli attacchi ricevuti, però, attualmente i Maneskin stanno scalando le classifiche nazionali e internazionali e la cover ‘Beggin’ è in prima posizione nella Global Chart di Spotify.