Mara Venier

Mara Venier ignorata alla presentazione dei palinsesti RAI: cos’è successo alla Signora di Domenica In

Sgarbo a Mara Venier durante la presentazione dei palinsesti RAI: poca attenzione alla regina degli ascolti

Questa mattina si è tenuto uno degli eventi più attesi dell’anno: la presentazione dei Palinsesti RAI. Tuttavia si può dire che per la Signora della Domenica, Mara Venier, non sia stata affatto una mattinata gradevole.

L’affermata e stimatissima conduttrice è stata quasi del tutto ignorata dal direttore di RaiUno Stefano Coletta e dall’Amministratore Delegato Fabrizio Salini.

Cos’è successo? È presto detto: durante l’importantissimo evento di presentazione i dirigenti non hanno dato a Mara Venier l’attenzione che merita. A nominare la conduttrice veneziana è stato, approssimativamente, Coletta che ha spiegato:

Prima di parlare di Sanremo, volevo ricordare che la domenica sarà affidata a Mara Venier e a Domenica In.

In questa edizione, è rimasta solo lei, le abbiamo tolto tutto, ma ha portato avanti tre ore di programma, senza ingredienti e ha ottenuto risultati migliori rispetto all’anno scorso. Non ho avuto dubbi. Mara ha accolto una mia richiesta: mantenere uno spazio dedicato all’informazione.

Nonostante le parole possano apparire piacevoli, quanto è accaduto è un colpo basso per la Venier. La conduttrice, infatti, meritava molto di più dato che quest’anno ha battuto ogni record di ascolti e che per Domenica In ha lavorato davvero sodo, tanto da andare in onda con il piede rotto.

Le parole di Coletta, dunque, sono un encomio non proprio all’altezza dei risultati straordinari che ha portato Mara Venier quest’anno. Non solo è riuscita ad andare in onda durante il periodo di emergenza sanitaria, ma non ha mollato la conduzione neanche in seguito al suo infortunio.

Foto di Mara Venier commossa

Ricordiamo infatti che le ultime puntate di Domenica In sono state condotte dall’esuberante conduttrice in sedia a rotelle, con un piede fasciato e dolorante. Mara Venier, inoltre, è amata moltissimo dal grande pubblico che non può immaginare un salotto di Domenica In senza di lei.

La risposta di Mara Venier

Mara Venier

La Venier, tuttavia, con la solita eleganza che la caratterizza, ha risposto egregiamente alle parole di Stefano Coletta, spiegando:

Domenica In quest’anno è stata un grandissimo successo. Siamo diventati un programma nuovo nel momento di emergenza, mi sono messa da sola su una scrivania senza più ospiti, orchestre paillettes e lustrini e sono andata in onda con un programma completamente diverso, forse già con un taglio di attualità e informazione, che in realtà ho sempre fatto.

Coletta, dopo che ci siamo incontrati, mi ha chiesto di mettere l’attualità all’interno della prossima Domenica In e io ho accolto con gioia questa proposta. La novità sarà proprio il Fatto della settimana che affronteremo la domenica. Probabilmente ci sarà o un faccia a faccia o un mini talk dove tratteremo, a modo mio, il fatto della settimana. 

Punti in più, dunque, per la straordinaria Mara, resistente e resiliente come sempre. Qualche punto in meno, invece, va ai vertici Rai che, pur sforzandosi in maniera esemplare per portare avanti le proprie trasmissioni (Sanremo 2021 ci sarà, semplicemente slitterà a marzo), avrebbe dovuto dedicare alla conduttrice qualche minuto in più dato che ciò che fa, diciamolo, non è da tutti.

La Regina Elisabetta si ritira: tutto pronto per la rinuncia al Trono

Nadia Toffa, il video inedito della mamma Margherita Rebuffoni

Davide Basolo deluso da Maria De Filippi

I tabloid inglesi lo confermano: Ed Sheeran sarà presto papà

L'attrice de La Tata Francesca rivela perché non ha mai avuto figli: il racconto di Fran Drescher

Nicoletta Mantovani: la vedova di Luciano Pavarotti sposa Alberto

Romina Power cambia completamente look