Meghan Markle

Meghan Markle contro il bullismo on line: “Sono la persona più trollata del mondo”

Meghan Markle si definisce la persona più trollata al mondo nel 2019

Quello del cyberbullismo è un problema molto serio, e Meghan Markle ne sa di certo qualcosa. Di recente la Duchessa del Sussex ha preso parte, insieme al marito Harry, al podcast di Teenager Therapy, dove si parlava, fra le altre cose, anche del tema del bullismo on line.

In questa particolare occasione la Duchessa ha raccontato di aver recentemente scoperto di essere stata la persona più “trollata” su internet nel 2019, ovvero durante il famoso scandalo Megxit.

Parlando della sua esperienza, Meghan ha spiegato che quelli che ha dovuto affrontare sono stati degli abusi “quasi insormontabili“. La Duchessa ha raccontato che durante lo scorso anno non appariva molto in giro, per via della sua gravidanza e perché voleva crescere serenamente il suo bambino, il piccolo Archie.

Nonostante ciò, quello che i media e i social sono riusciti a scrivere sul suo conto è stato davvero impressionante. Tra l’altro, il mondo del web sembra aver stabilito che Meghan sia l’elemento di disturbo nella Famiglia Reale, e che abbia trascinato Harry lontano dalla Royal Family.

Video Credit Sky News Australia

Molti dimenticano a quanto pare che ogni decisione presa ha coinvolto anche Harry, un ragazzo perfettamente in grado di decidere per la sua vita, e non una vittima nelle grinfie della sua carnefice.

Meghan Markle è la donna più trollata del 2019

Ma tornando al bullismo on line, durante il Podcast tenutosi in occasione della Giornata mondiale della salute mentale la Markle avrebbe spiegato:

Se non sei a scuola, allora ti ritrovi spesso con i tuoi dispositivi o trascorri più tempo online, giusto? Penso che molte persone si stiano esponendo a situazioni di grande vulnerabilità. Sì, [i social] sono un ottimo modo per connettersi, ma finiscono anche per diventare un luogo in cui c’è molta disconnessione. Sai, posso parlare per esperienza personale. Mi è stato detto che nel 2019 ero la persona più trollata al mondo, maschio o femmina. Ora, otto mesi di quel periodo non ero nemmeno “visibile”, stavo crescendo mio figlio. Ma quello che è stato possibile produrre e sfornare è quasi insormontabile. E’ così grande, non puoi pensare a come ci si sente, perché non mi interessa se hai 15 o 25 anni, se le persone dicono cose su di te che non sono vere, gli effetti sulla tua salute mentale ed emotiva sono molto dannosi.

A dire la sua su questo argomento è stato lo stesso Principe Harry, che ha spiegato che l’esperienza vissuta da sua moglie è per certi versi simile a quella che devono affrontare i ragazzini di tutto il mondo che sono vittime dei pettegolezzi e del bullismo on line. Proprio a loro, Harry vuole dare un consiglio:

Penso che sia molto facile essere risucchiati e consumati dalla negatività, ma abbiamo tutti la possibilità di scegliere se tagliarla fuori dalla nostra vita.

Parole sagge caro Harry!

Foto da Instagram

Gerry Scotti positivo al Coronavirus: l'annuncio su Instagram

Maria De Filippi tradita da Maurizio Costanzo?

Elisabetta Gregoraci ha violato il regolamento, squalifica in vista?

Sharon Fonseca in sala con Gianluca Vacchi: il video del loro balletto è virale

Striscia la notizia, Valentino Picone positivo al test rapido

Aurora Ramazzotti e Tommaso Zorzi hanno litigato? La rivelazione

Terzo figlio in arrivo per Hilary Duff: l'annuncio sul suo profilo Instagram