Meghan Markle Harry

Meghan Markle e Harry, la rigida lista di richieste per i loro eventi pubblici

Le richieste di Harry e Meghan Markle per i futuri impegni pubblici

Meghan Markle ed Harry sanno bene cosa vogliono, e non ci pensano due volte a scrivere tutto nero su bianco. Di cosa stiamo parlando? Ma dei futuri impegni lavorativi della coppia naturalmente! Come racconta il sito Mirror, un documento rilasciato dalla Harry Walker Agency avrebbe fatto emergere alcune delle richieste della coppia per quanto riguarda gli impegni virtuali ai quali prenderà parte.

Nello specifico, pare si tratti del “Modulo di richiesta per evento virtuale“, un documento di quattro pagine nel quale sono espresse tutte le richieste del Duca e della Duchessa del Sussex. Molte richieste potrebbero essere collegate al fatto che, allontanandosi dalla Famiglia Reale, sia Meghan che Harry hanno promesso che non avrebbero assunto comportamenti che potessero potuto mettere in imbarazzo la Corona.

Per questa ragione, la coppia – che oggi vive in America, e più esattamente a Santa Barbara – potrebbe aver deciso di voler essere informata in merito a ogni minimo dettaglio che riguarderà gli impegni pubblici.

Ma quali saranno le richieste di Harry e Meghan trapelate dal documento? Scopriamolo subito senza ulteriori indugi!

Le richieste di Meghan Markle ed Harry per i futuri impegni di lavoro

Per i futuri impegni di lavoro on line e per le partecipazioni ad eventi il Duca e la Duchessa del Sussex chiedono innanzitutto di sapere chi modererà le loro discussioni e chi parlerà prima e dopo di loro.

Il Duca e la Duchessa potranno anche scegliere chi potrà introdurre i loro discorsi e chi modererà le loro discussioni sul palco. La coppia è pronta a richiedere anche 1 milione di dollari per evento. I coniugi vogliono avere uno stretto controllo su tutto ciò che potrebbe accadere.

Gli organizzatori dovranno fornire anche tutti i dettagli in merito agli eventuali sponsor e alle società che saranno associati all’evento. Meghan ed Harry vorranno anche sapere come verranno trasmessi i discorsi in streaming e cosa accadrà in caso di problemi tecnici.

Insomma, a quanto pare la coppia ha intenzione di mantenere quanto più possibile il controllo sulle future apparizioni. Ma non si tratterà di regole un tantino troppo rigide? Voi cosa ne pensate?

Foto da Variety

Pino Scaccia, morto a 74 anni il giornalista Rai: "Hai dato lustro al Servizio Pubblico"

Carlo Conti positivo al Coronavirus: "Sto bene, ma sono sotto controllo medico"

Michael De Giorgio accoltellatelo dalla fidanzata: parla con Deianira Marzano

Patrizia De Blanck, il web chiede la squalifica per la frase offensiva contro Zorzi

Nicola Di Bari ricoverato in rianimazione dopo intervento alle coronarie

Francesco Oppini in lacrime contro chi lo accusa di essere uno stratega

GF Vip, Mario Balotelli contro Maria Teresa Ruta: "I problemi familiari almeno il tenerli per noi"