Nebbiolo sul palcoscenico

Nebbiolo è morto: addio a 29 anni al cantante piemontese. Combatteva contro una malattia

Negli ultimi post il giovane aveva parlato di "malanni vari"

Pochi giorni fa Nebbiolo (nome d’arte) aveva iniziato il suo percorso al CET, la scuola di musica fondata da Mogol. Nell’ultimo post pubblicato sul suo account di Instagram mostrava alcune immagini del centro.

Nebbiolo: l’esperienza al CET

A corredo una didascalia dove aveva confessato che quando lo hanno convocato per il corso d’autore nel mitico posto ha provato paura di non riuscire a partecipare, causa vari malanni. Infine si è presentato accompagnato dai genitori, con il camper e le stampelle. Un’esperienza incredibile che sarebbe dovuta durare altre due settimane, divise nei mesi a venire.

Pioggia di ricordi

Nebbiolo in un'esibizione

Purtroppo un destino crudele ha mandato in fumo i piani del giovane, scomparso a soli 29 anni per colpa di una malattia di cui aveva parlato poco pure ai suoi tanti amici, i quali stanno riempiendo il web di ricordi in suo onore.

Ad esempio Alessandro racconta di essere andato a trovarlo in Val Borbera, dove stava passando questi mesi complicati lontano dalla città.  Nel modo in cui se n’è andato – scrive – ha mostrato la stessa leggerezza che lo tratteneva a terra.

Sapeva emozionare

Nebbiolo suona la chitarra

In questi pochi anni Alessandro e Nebbiolo hanno vissuto tante strane avventure, alcune di poche ore in casa o a notte fonda per strada con i numerosi amici. Altre sono durate giorni tra idee irrealizzabili, piccoli spettacoli e gite fuori porta per ammirare i bei posti e gustare il buon cibo del Piemonte. Se Torino è diventata a tutti gli effetti la città di Alessandro è soprattutto grazie alla narrazione, meravigliata e fantastica, del mondo di Nebbiolo.

Nebbiolo: l’amore per la musica

Corde di una chitarra

Nebbiolo, al secolo Gwydion Destefanis, si faceva chiamare così in onore della sua amata terra, il Monferrato. Musicista dall’età di 12 anni, nelle note trovava un modo di esprimere la vita vissuta, le sue ambizioni e le sue emozioni. Finché, 20enne, ha sistemato un camper ed è partito per l’Europa, girando e suonando. Avventura on the road racchiusa nel suo Ep Pezzi d’uomo. Due dei suoi brani più celebri sono Negroni sbagliato e Spotyfy.  

Patrizia De Blanck e il curioso dettaglio sulla sua biancheria intima

Sabrina Ferilli, confessione intima: "Ecco perché non ho mai avuto figli"

Arnold Schwarzenegger, operazione chirurgica riuscita con successo: "Grazie ai medici"

Selvaggia Roma in lacrime: "Ecco perché non parlo con mio padre"

Francesco Chiofalo e Eliana Michelazzo contro Selvaggia Roma: accuse pesantissime

The Crown, ecco perché il cast della Royal Family cambia continuamente

Chi è Vasco Valerio? Conosciamo meglio il marito di Vittoria Belvedere