nicolas vaporidis

Nicolas Vaporidis, ecco perché dopo l’Isola dei Famosi è tornato a fare l’oste

Le parole dell'attore: "Vi dico perché dopo L’Isola sono tornato a fare l’oste"

In un’intervista rilasciata al giornale ‘La Repubblica’, Nicolas Vaporidis, vincitore dell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi, ha spiegato il motivo del suo ritorno a Londra subito dopo la vittoria del reality. Per chi non lo sapesse l’attore gestisce nella capitale inglese un ristorante italiano. Dopo il ritorno dall’Honduras, Nicolas Vaporidis ha deciso di ritornare nella sua amata ‘Taverna Trastevere’.

nicolas vaporidis

In questi ultimi giorni Nicolas Vaporidis ha rilasciato un’intervista al giornale ‘La Repubblica’. Durante il colloquio, l’attore ha ricordato la sua esperienza in Honduras ed ha svelato anche i motivi che lo hanno portato a tornare nella sua amata Londra dove l’attore gestisce un ristorante.

Si chiama ‘Taverna Trastevere’ il locale che Nicolas Vaporidis ha deciso di aprire nella capitale inglese, precisamente a i Clapham Junction, nel sud di Londra. Proprio alla ‘Repubblica’ il vincitore dell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi ha raccontato la nascita del progetto. Queste sono state le sue parole:

nicolas vaporidis

Venni qui la prima volta a 18 anni, dopo il diploma, per fare esperienza, migliorare la lingua, capire cosa fare della mia vita. Come tutti i miei coetanei di allora, il primo passo fu entrare in un ristorante chiedendo se ci fosse lavoro per me. Mi accolse il gestore, un italiano di Roma, come me, Alessandro Grappelli. Come prima cosa mi mise a tagliare il pane. 

attore italiano

E, continuando, Nicolas Vaporidis ha raccontato:

La sera stessa, a fine turno, mi disse: “Tu mi piaci. Perché non rimani che abbiamo bisogno di gente come te?”. Il giorno dopo chiamai mia madre e le dissi che avrei spostato il viaggio di ritorno. Non di qualche settimana, ma di mesi. Alla fine sono passati 22 anni e anche se continuo a fare avanti e indietro con l’Italia per gestire la carriera da attore, Londra rimane il mio quartier generale, anche ora che devo andare in Brasile per girare un nuovo film e successivamente rientrare in Europa durante le pause della produzione. 

attore e imprenditore

Infine, l’attore ha concluso:

Qui ho ottenuto il mio primo lavoro, ricevuto il mio primo stipendio, aperto il primo conto corrente bancario e Grappelli, da mio primo datore di lavoro, è diventato un amico fraterno e ora socio in affari. È stato lui a coinvolgermi in questa ultima avventura culinaria.