Sinisa Mihajlovic insultato sui social

Sinisa Mihajlovic insultato sui social: la rabbia della figlia Viktorija

Dopo i risultati negativi del Bologna, gli haters hanno attaccato e insultato pesantemente Sinisa Mihajlovic: lo sfogo della figlia

La situazione di Sinisa Mihajlovic è nota a tutti, così come è noto a tutti il suo coraggio e spirito combattivo. Le prime partite del suo Bologna non sono andate benissimo e gli haters, come al solito, hanno sfogato la loro insensata rabbia verso di lui, l’allenatore della squadra. Pesantissimi gli insulti sui social, che hanno poi suscitato la reazione di Viktorija, la figlia di Sinisa.

Sinisa Mihajlovic insultato sui social

Il calcio è senza dubbio lo sport più seguito in Italia e ultimamente, nelle pagine dei giornali, sono comparsi sempre più spesso i tifosi. Anche se in realtà, gli ultimi episodi capitati a diverse squadra di serie A, con il tifo vero hanno davvero poco a che fare.

Settimana scorsa, ad esempio, Luciano Spalletti e il suo Napoli hanno giocato a Firenze. Durante tutta la partita, alcuni tifosi della Fiorentina hanno insultato pesantemente l’allenatore toscano del Napoli, offendendo anche la sua anziana madre.

Questa settimana invece è toccato a Mihajlovic. Come è noto, l’allenatore serbo guida il Bologna da diverse stagioni e lo sta facendo con il massimo impegno nonostante la leucemia che lo ha colpito da un paio di anni a questa parte.

Le prime partite della nuova stagione dei rossoblu non sono state entusiasmanti e in 4 partite, il Bologna ha raccolto solo 2 punti, sistemandosi al quintultimo posto della classifica.

Gli haters, perché certamente non si può parlare di tifosi, hanno sfogato la loro frustrazione sui social, insultando pesantemente quello che secondo loro è il responsabile di questi insuccessi, Sinisa Mihajlovic appunto.

La rabbia della figlia di Sinisa Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic insultato sui social

Viktorija, la prima figlia di Mihajlovic, ha inevitabilmente letto alcuni di questi commenti sui social e, sempre sui social, ha deciso di intervenire e rispondere a tono a queste persone maleducate.

Ha registrato un video e lo ha postato nella sezione storie del suo account Instagram, dicendo:

Non scrivo mai queste cose sui social. Non ho mai perso tempo con persone che si nascondono dietro a una tastiera per sfogare tutta la loro frustrazione. Ma credo che quando il limite viene raggiunto e addirittura oltrepassato, qualcosa vada detto. Non trovo giusto mischiare il lavoro alla vita privata.

Sinisa Mihajlovic insultato sui social

Volete insultare mio padre dal punto di vista lavorativo? Siete liberissimi di farlo, ci mancherebbe, ma quando poi si tratta di famiglia, di salute e di tante altre cose vergognose che ho letto, no. Non lo accetto più. Quello che scrivete è raccapricciante. Ricordatevi che stiamo parlando di un uomo, di un padre, che ci sono di mezzo dei ragazzi che potrebbero leggere quello che scrivete e rimanere colpiti. Mi vergogno per voi.