Quanto costa di video messaggio di auguri di un vip?

Live Non è la D’Urso; Vip si fanno pagare in cambio di video-saluti

Barbara D'Urso a Live Non è la D'Urso ha affrontato il tema dei video-saluti e degli auguri fatti dai vip dietro retribuzione

Barbara D’Urso nel suo programma Live Non è La D’Urso ha deciso di trattare una tematica delicata e rimasta, finora, nella penombra. La seguitissima conduttrice ha affrontato il tema dei saluti e degli auguri fatti dai vip dietro retribuzione. A questo scopo è nata addirittura un sito sul web. Questa piattaforma digitale è nata in Svezia e si chiama “Memmo”.

Quanto costa di video messaggio di auguri di un vip?

Lì si possono acquistare video-saluti e messaggi di auguri da parte dalle celebrità che preferiamo. A Live-Non è la D’Urso si è parlato e approfondito il tema, svelando anche alcuni nomi delle celebrità italiane che ne fanno parte.

Eva Grimaldi e Giovanni Ciacci ad esempio sono registrati sul sito. In particolare è la stessa Giovanni Ciacci a spiegare come non ci sia nulla di sbagliato o illegale in quella piattaforma, infatti su ogni prestazione vengono pagate anche le tasse.

Poi Costantino Della Gherardesca si inserisce nel discorso, affermando di voler partecipare anche lui a questa nuova forma di business, nonostante la sua poca praticità con la tecnologia. Poi viene fuori un altro nome tra quelli registrati sul sito: Victoria Silvstedt. Quest’ultima riceverebbe un compenso pari a 100 euro per video, i costi variano dai 20 euro fino a un massimo di 100. Victoria Silvstedt dichiara successivamente che i suoi ricavi vengono devoluti interamente in beneficenza.

Quanto costa di video messaggio di auguri di un vip?

Nonostante questo sembrerebbe essere un business in piena regola, ci sono alcuni ospiti in studio che sono molto contrari a tutto ciò. Sono Paola Caruso e Taylor Mega, secondo loro, incontrare i fans è un piacere. Anche Vladimir Luxuria, presente in studio, concorda con l’influencer.

Quanto costa di video messaggio di auguri di un vip?

Simona Izzo invece si trova concorde con il pensiero de Giovanni Ciacci. D’altro canto i vip che fanno parte di questo nuovo business sono tantissimi e i prezzi variano di nome in nome. Non sono solo persone dello spettacolo, ma anche atleti, calciatori. Chissà se questa moda prenderà piede o verrà messa presto nel dimenticatoio.

Giada De Blanck: una nuova vita per la figlia della contessa

Patrizia De Blanck: perché ha le macchie sul volto? La spiegazione

Michael Schumacher in stato vegetativo, Riederer: "Non tornerà come prima"

Patrizia De Blank da giovane con la figlia Giada

Heidi Klum è diventata istruttrice di guida per la figlia Leni: le insegna a guidare

Can Yaman: come era da bambino l'attore di DayDreamer

Dayane Mello su Stefano Sala: "Momenti molto difficili"