Il Borgo dei Borghi 2019 è Bobbio

Il Borgo dei Borghi 2019 è Bobbio: il borgo in provincia di Piacenza, in Val Trebbia, è il vincitore di questa nuova edizione

Home > Viaggi > Il Borgo dei Borghi 2019 è Bobbio

Qual è il Borgo dei Borghi 2019? Qual è il comune vincitore della nuova edizione del premio? I giudici non hanno avuto dubbi: la scelta è ricaduta su Bobbio, splendido comune italiano in Val Trebbia, in provincia di Piacenza, che è stato votato in massa dal pubblico, ma che ha conquistato anche i tre giudici.

Borgo dei Borghi 2019

Il Borgo dei Borghi 2019 è Bobbio e Philippe Daverio, uno dei giurati, non ha dubbi sul perché di questa scelta: “Ho scelto Bobbio per due motivi. Primo motivo: Se non beviamo più il vino antico dei normanni è perché san Colombano ha cambiato le cose. Secondo motivo: a partire dalla presenza di santa Teodolinda a Bobbio è cambiato il monachesimo in Europa“. L’esperto d’arte propone il borgo emiliano come terza capitale d’Europa dopo Bruxelles e Strasburgo.

Concorde con il collega, anche un’altra giurata, Margherita Granbassi: “Anche io ho votato Bobbio, non solo perché sono stati convincenti i ragazzi, ma anche perché mi hanno affascinata le immagini. È un posto che ho voglia di andare a vedere, soprattutto dopo il racconto di Daverio. È stata molto importante dal punto di vista religioso”.

Tre voti su tre dalla giuria, visto che anche Mario Tozzi alla fine ha scelto il borgo piacentino: “Non ci siamo consultati, eh! Mi si è aperto uno spiraglio di luce quando ho visto l’architettura. Al secondo ho messo Rotondella, perché è un paese che conosco. Ci ho fatto il geologo per anni”.

bobbio

Borgo dei Borghi 2019, la classifica finale:

  1. Bobbio, Emilia Romagna
  2. Palazzo Acreide, Sicilia
  3. Rotondella, Basilicata
  4. Laigueglia, Liguria

Borgo dei Borghi 2019, i borghi più belli di ogni regione

  • Liguria – Laigueglia
  • Abruzzo – Castel del Monte
  • Toscana – Cetona
  • Calabria – Bruzio
  • Veneto – Fratta Polesine
  • Marche – Gradara
  • Lombardia – Tremosine sul Garda
  • Basilicata – Rotondella
  • Lazio – Vitorchiano
  • Friuli Venezia Giulia – Strassoldo
  • Molise – Bagnoli del Trigno
  • Basilicata – Rotondella
  • Trentino Alto Adige – Tassullo
  • Puglia – Bovino
  • Valle d’Aosta – Gressoney–Saint Jean
  • Sicilia – Palazzolo Acreide
  • Umbria – Lugnano in Teverina
  • Piemonte – Cella Monte
  • Emilia Romagna – Bobbio
  • Campagnia – Castellabate
  • Sardegna – Aztara