Perdita del pelo nel cane: cosa significa e come curarla

La perdita del pelo nel cane può indicare diverse problematiche. Vediamo come porre rimedio e come aiutare Fido in questi casi

Home > Animali > Perdita del pelo nel cane: cosa significa e come curarla

Fido comincia a perdere un po’ troppo pelo e non sai cosa fare? Non temere, oggi indagheremo tutte le cause della perdita del pelo del cane, da quelle naturali a quelle legate alle problematiche più comuni.

Non temere: il problema non è irrisolvibile e scommettiamo che in tempi brevi il tuo amico a quattro zampe tornerà gioioso e… peloso com’è sempre stato.

Muta pelo cane

La maggior parte dei cani perde i peli, soprattutto durante i caldi mesi estivi. Questo è normale perché come ogni altro animale il cane fa la muta: cambia, cioè, il suo pelo sostituendolo con del pelo nuovo.

perdita-pelo-cane

Ti accorgerai che è in questa fase perché la perdita del pelo non è accompagnata da pruriti o dolori e perché non ci saranno parti di lui che rimarranno senza.

Se ne perde davvero tanto potrebbe semplicemente essere una fase, ma finché non ci sono perdite a chiazze non devi assolutamente preoccuparti. Se proprio non riesci a tranquillizzarti consulta un veterinario: sarà lui a darti tutte le rassicurazioni che ti servono.

Perdita pelo cane nella coda

Hai notato che Fido perde pelo sulla coda e nell’area circostante? Questa potrebbe essere una conseguenza del cane che si morde la coda. Il suo problema potrebbe pertanto essere dovuto a un possibile nervosismo o all’infiammazione delle ghiandole perianali.

perdita-pelo-cane

Se lasci spesso Fido da solo o se non lo fai divertire come si merita, probabilmente la perdita del pelo sulla coda è dovuto a una mancanza di attività o alla depressione. Prova a farlo passeggiare di più o a farlo giocare anche dentro casa, potresti notare delle migliorie.

Se il problema invece sono le ghiandole perianali noterai che tende a leccarsi spesso e che potrebbe svilupparsi un certo gonfiore. A questo punto porta il cane dal veterinario: saprà cosa fare e ti darà una terapia antinfiammatoria per far tornare Fido al suo peloso splendore.

Perdita pelo cane a chiazze

Se Fido ha cominciato a perdere pelo in grandi quantità e se noti che ci sono dei punti completamente privi di peluria, ferma tutto: questo sintomo potrebbe indicare qualcosa di più serio.

Fortunatamente la perdita di pelo è raramente legata a malattie incurabili o mortali, ma una perdita a chiazze (e cospicua) richiede una consulenza veterinaria. Le cause possono infatti essere diverse.

perdita-pelo-cane

Il cane potrebbe avere la rogna: sembra strano, ma potrebbe averla contratta. Se si gratta e la sua pelle è squamata portalo subito dal veterinario, e stai tranquilla: con dei trattamenti topici e qualche antibiotico passa la paura.

Altrimenti potrebbe avere delle allergie: le allergie dei cani sono provocate da diverse cose, compresi alimenti, bagnoschiuma e antiparassitari. Se il cane ha un’allergia ti accorgerai che ha anche la pelle molto calda, degli arrossamenti e anche dei bubboni.

Fido potrebbe anche avere dei parassiti: prova a usare i metodi per capire se il cane ha le pulci per escludere questa possibilità. Inoltre, la perdita di pelo massiccia può essere causata anche da infezioni e squilibri ormonali.

Perdita del pelo come curarla

Ci sono diversi metodi per curare la perdita del pelo nel cane, ma solo un veterinario può dirti davvero cosa fare. Intanto quello che tu puoi fare è migliorare la sua dieta, in modo tale da escludere gli allergeni negli alimenti.

I cani sono spesso allergici a grano, mais, soia, uova e persino alla carne di manzo o pollo. Prova a togliere questi alimenti dalla dieta di Fido, uno per volta, e a vedere se va meglio.

Se la perdita del pelo persiste, il tuo veterinario potrebbe prescrivere degli antibiotici. Non fare niente da sola: ci sono antibiotici e antistaminici che i nostri amici a 4 zampe non tollerano e potrebbero risultare mortali.