Polizia salva un cane malconcio e poi lo adotta

Gli agenti di polizia hanno salvato un cane che era davvero in pessime condizioni. E poi lo hanno adottato!

Home > Animali > Polizia salva un cane malconcio e poi lo adotta

La storia che vi raccontiamo oggi ha per protagonista un povero cane abbandonato e maltrattato. Purtroppo spesso leggiamo notizie di abusi sugli animali e ogni volta non riusciamo a capacitarci di come sia possibile che qualcuno abbia il cuore così duro da poter fare del male a delle povere vittime innocenti. Per fortuna, però, molti di questi cani incontrano dei veri e propri eroi nella loro vita.

abusi sugli animali

C’è un cucciolo che deve la sua seconda vita a una serie di eroi che non solo lo hanno tratto in salvo da una fine crudele ormai certa, ma che hanno anche deciso di dargli la casa che meritava da tempo. Tutto merito di alcuni poliziotti che, come racconta la BBC, sono intervenuti per salvare un cucciolo di cane vittima di abusi e che hanno deciso di non lasciarlo mai più.

Gli aventi erano stati chiamati perché c’era una persona che stava maltrattando un cane: gli stava tirando dei calci, mentre lui inerme non poteva assolutamente difendersi. Subito sono intervenuti per trarre in salvo il cucciolo e mettere le manette ai polsi di quella persona priva di un cuore.

Il cagnolino, un cucciolo di pastore tedesco, aveva lividi sulla pancia per i calci che aveva ricevuto. Era in condizioni davvero pessime.

Il cucciolo è stato immediatamente portato dal veterinario: ne aveva un estremo bisogno. Per fortuna non aveva subito danni permanenti e in poco tempo e con le cure giuste si sarebbe ripreso certamente.

Mentre lo guardavano che dormiva, finalmente al sicuro, la polizia ha deciso di adottarlo e dargli una casa per sempre. Adesso il pastore tedesco verrà addestrato come un cane poliziotto: la polizia locale di Granada ha lanciato un contest sui social per trovargli un nome.

Preferite Rocky, Iron, Lucky o Stan Lee, un omaggio al creatore dei personaggi dell’universo Marvel? Pare sia quello preferito dal pubblico dei social!Impostazioni Social