18 anni fa scomparsa Denise Pipitone

26 ottobre 2022, oggi Denise Pipitone avrebbe compiuto 22 anni

Un giorno di dolore per Piera Maggio. Oggi, 26 ottobre, la piccola Denise Pipitone avrebbe spento 22 candeline: "Ovunque tu sia"

Oggi 26 ottobre 2022, Denise Pipitone avrebbe compiuto 22 anni. Forse si trova in qualche parte del mondo, mentre spegne la sua candelina, non sapendo quale sia la sua vera storia.

18 anni fa scomparsa Denise Pipitone

La sua mamma, che da 18 anni soffre la sua assenza e lotta per la verità, ha voluto pubblicare un post sul suo profilo social, per augurarle buon compleanno:

18 anni dalla tua assenza, senza coccole e abbracci. 💔 Denise sei nel cuore di chi ti ama veramente. Buon Compleanno Denise, ovunque tu sia 🎂 La tua famiglia

Papà Pietro & Mamma Piera

Kevin & Brigitte

Le delusioni per la sua mamma sono state molte negli ultimi 18 anni. Segnalazioni, bambine trovate senza una famiglia. Ogni volta Piera Maggio si è recata a guardare negli occhi quelle piccoline, tornando a casa con il cuore in frantumi. Sia perché non erano la sua bambina, sia perché anche loro come Denise avevano perso la loro mamma.

18 anni fa scomparsa Denise Pipitone

La scomparsa di Denise Pipitone

Denise Pipitone è scomparsa il 1 settembre del 2004 a Mazara Del Vallo. Era uscita per strada, in un momento di distrazione della sua nonna che stava cucinando, per inseguire il cuginetto. Da quel momento, quella bambina di 4 anni è svanita nel nulla.

I primi sospetti sono ricaduti su Jessica Pulizzi, la figlia di Pietro Pulizzi, papà biologico di Denise Pipitone. La ragazza è pero stata assolta e il caso archiviato.

Dopo 17 lunghi anni, l’ex pm Maria Angioni, in diretta televisiva, ha rilasciato dichiarazioni che hanno portato la Procura a riaprire il caso. Caso che, alla fine, è stato di nuovo archiviato per insufficienza di prove. Non solo, il magistrato è ora sotto processo, perché accusata di false dichiarazione ai pm.

18 anni fa scomparsa Denise Pipitone

Piera Maggio però non si arrende e continua a cercare la sua bambina, sostenuta dal suo legale Giacomo Frazzitta, dal marito Pietro Pulizzi, dal figlio Kevin e dall’Italia intera.

Oggi non si sente più sola ed ha deciso di scrivere un libro per raccontare la sua verità. Un libro intitolato “Denise. Per te, con tutte le mie forze“. Quelle pagine scritte da una mamma coraggio hanno già commosso un incredibile numero di persone.