Marc Innaro racconta cosa è successo

“Ad un certo punto ho preso il cellulare e ho detto…”, l’inviato di Chi l’ha visto era presente negli studi televisivi della trasmissione russa e ha raccontato cosa è successo

Marc Innaro, l'inviato di Chi L'ha visto, era presente negli studi della tv russa durante il collegamento con Giacomo Frazzitta

Nella puntata di Chi l’ha visto, andata in onda ieri 7 aprile, il corrispondente Rai Marc Innaro, presente negli studi della tv russa, ha spiegato cosa è successo durante la trasmissione.

Marc Innaro racconta cosa è successo

L’intera Italia ha avuto modo di vedere che l’avvocato di Piera Maggio ha partecipato alla puntata in diretta Skype. Durante il collegamento, però, Giacomo Frazzitta ha espresso la sua rabbia contro la tv russa. I patti erano chiari, dovevano comunicare il gruppo sanguigno di Olesya e lui avrebbe dovuto dire soltanto se era o non era lo stesso di Denise Pipitone.

Durante la conversazione, il conduttore russo ha preteso di sapere prima il gruppo di Denise. A quel punto, il legale si è infuriato e ha minacciato di chiudere il collegamento.

Marc Innaro racconta cosa è successo

Dopo un tira e molla andato avanti per mezz’ora, è intervenuto l’inviato di Chi L’ha visto durante la pubblicità.

Marc Innaro ha raccontato alla conduttrice Federica Sciarelli, di essersi alzato e aver dato il suo cellulare alla redazione, chiedendo di inviare il gruppo sanguigno di Olesya tramite WhatsApp al legale di Piera Maggio.

Le parole dell’inviato Marc Innaro

Non mi aspettavo di assistere ad una scena del genere. Ad un certo punto ho preso il cellulare e gli ho detto: ‘Mandatelo all’avvocato Frazzitta dal mio cellulare e facciamola finita così’. Perché veramente mi è sembrata una situazione indegna. Indegna del dolore della mamma di Denise, ma anche di Olesya, che mi è sembrata in qualche modo stritolata da un meccanismo infernale.

Marc Innaro racconta cosa è successo

Evidentemente ha firmato una sorta di esclusiva con la tv russa. Si è resa conto che le cose sono andate aldilà di quello che lei stesse immaginando.

Probabilmente, la trasmissione russa non voleva che tutte quelle madri in attesa scoprissero l’informazione, così ha accettato la richiesta.

Giacomo Frazzitta ha ricevuto il messaggio in diretta e ha avuto modo di dire a tutti i telespettatori, che il gruppo sanguigno di Olesya non corrispondeva con quello di Denise Pipitone.

Perché Denise Pipitone non ha il cognome del padre Pietro Pulizzi?

Perché Denise Pipitone non ha il cognome del padre Pietro Pulizzi?

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

TRAGEDIA - bimbo di 3 anni ha perso la vita davanti agli occhi dei genitori, durante un matrimonio

TRAGEDIA - bimbo di 3 anni ha perso la vita davanti agli occhi dei genitori, durante un matrimonio

"Sta accadendo a partire dai giovani qualcosa di meraviglioso". Le toccanti parole di Piera Maggio, dopo l'iniziativa dei giovani

"Sta accadendo a partire dai giovani qualcosa di meraviglioso". Le toccanti parole di Piera Maggio, dopo l'iniziativa dei giovani

Daniele De Rossi ricoverato per Covid-19

Daniele De Rossi ricoverato per Covid-19

Morto il Principe Filippo: il marito della Regina Elisabetta aveva 99 anni

Morto il Principe Filippo: il marito della Regina Elisabetta aveva 99 anni

Gravissimo lutto per il famoso calciatore: suo nonno travolto e ucciso mentre era in bici

Gravissimo lutto per il famoso calciatore: suo nonno travolto e ucciso mentre era in bici