addio Irene Cara

Addio a Irene Cara: famosa grazie a “Fame” e “What a feeling”

Tristezza nel mondo della musica, dopo la notizia della scomparsa della nota cantante Irene Cara. La sua musica sarà per sempre ricordata

“Fame” e “What a feeling”, sono due dei brani che l’hanno resa famosa e che le hanno fatto vincere un Oscar. La nota cantante Irene Cara si è spenta per sempre all’età di 63 anni.

addio Irene Cara

A diffondere la notizia sui social network, è stata la sua assistente Judith A. Moose. Non è ancora chiaro cosa abbia portato al suo decesso, le cause non sono state rese note.

Di seguito, quanto si legge nel post pubblicato su Twitter:

Questa è assolutamente la parte peggiore del gestire un account pubblico. Non posso credere di aver dovuto scrivere questa cosa, figuriamoci diffondere la notizia. Vi chiedo per favore di condividere i vostri ricordi e i pensieri su Irene, io li leggerò uno per uno e so che lei sorriderà dal cielo.

È con profonda tristezza che a nome della sua famiglia annuncio la scomparsa di Irene Cara. La famiglia di Irene ha chiesto privacy mentre elaborano il loro dolore. Era un’anima meravigliosamente dotata, la cui eredità vivrà per sempre attraverso la sua musica e i suoi film.

Tantissimi i messaggi arrivati da parte del mondo dello spettacolo e dei tantissimi seguaci della star.

addio Irene Cara

Chi era Irene Cara

All’anagrafe Irene Cara Escalera, si è avvicinata al mondo dello spettacolo sin da bambina, ha imparato a suonare il pianoforte e poi a danzare. È apparsa sugli schermi spagnoli, come attrice e come protagonista di diversi musical. Il suo vero e proprio successo è arrivato nel 1980 grazie al film Fame, nel quale canta la colonna sonora.

Un secondo successo è arrivato nel 1984, grazie alla colonna sonora What a feeling del film Flashdance.

Negli anni successivi, Irene Cara ha continuato a lavorare nel mondo della musica e in quello del cinema.

Sui social sono apparse diverse foto della star, accompagnate da messaggi di addio e da ricordi degli anni passati.

Le sue canzoni saranno ricordate negli anni a venire.