coppia malore

Arezzo, coppia si tuffa in piscina, lui muore e lei viene salvata: la vittima aveva 43 anni

Arezzo, coppia si tuffa in piscina, ma entrambi vengono colpi da un malore: l'uomo è morto in ospedale, aveva 43 anni

Un terribile episodio è quello avvenuto nella giornata di domenica 17 luglio, nella provincia di Arezzo. Una coppia si è tuffata in piscina ed entrambi hanno avuto un malore improvviso. Nonostante il tempestivo intervento dei medici, l’uomo di 43 anni è morto in ospedale. Il tutto è avvenuto davanti agli occhi della loro bimba.

coppia malore

Sulla vicenda stanno indagando le forze dell’ordine, ma per ora tutto fa pensare ad un annegamento. I medici dal suo arrivo in nosocomio, hanno fatto di tutto, ma i loro sforzi sono risultati essere vani.

Stando alle informazioni rese note dal quotidiano La Nazione, il dramma è avvenuto intorno alle 14.30 di domenica 17 luglio. Nel piccolo comune di San Giovanni Valdarno, in provincia di Arezzo.

La famiglia, con la loro bimba, erano andati in quel posto per passare una giornata all’insegna del relax e della spensieratezza. Fino a quel momento tutto stava procedendo normalmente per loro.

coppia malore

Tuttavia, subito dopo mangiato si sono tuffati nella vasca grande. Lei era nella parte più bassa, mentre lui era dall’altra parte, quella più profonda. Nel giro di pochi secondi entrambi hanno accusato dei malori improvvisi.

Il bagnino quando si è reso conto della gravità della situazione, si è subito tuffato per salvarli. La donna una volta tirata fuori, ha vomitato e si è ripresa. Pare che nessuno dei due sapesse nuotare.

Coppia colpita da malore in piscina: la morte dell’uomo

L’uomo, invece, una volta fuori l’acqua respirava ancora. Sul posto sono arrivati tempestivamente i sanitari, che lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale Scotte di Siena.

Però poche ore dopo il suo arrivo in nosocomio, i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Il 43enne è morto per aver inalato troppa acqua e a nulla sono valsi i disperati tentativi dei sanitari.

coppia malore

Sul posto sono arrivate anche le forze dell’ordine, che ora sono a lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Tuttavia, dai racconti, l’ipotesi più probabile è quella dell’annegamento. Un’altra possibilità presa in considerazione è quella della congestione improvvisa. Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa triste vicenda.