autopsia dora lagreca

Arrivati i risultati dell’autopsia di Dora Lagreca, la ragazza morta a 30 anni dopo essere precipitata dal balcone

Potenza, arrivati i risultati dell'autopsia di Dora Lagreca: la ragazza morta a 30 anni dopo essere precipitata dal balcone

Sono arrivati solo nelle ultime ore i risultati dell’autopsia di Dora Lagreca, la ragazza morta a 30 anni, dopo essere precipitata dal balcone al quarto piano, nella notte tra l’8 ed il 9 ottobre. Tuttavia, gli inquirenti ancora non possono ricostruire esattamente ciò che è accaduto in quell’appartamento, tra i due fidanzati.

autopsia dora lagreca
CREDIT: FACEBOOK

La tragica morte di questa giovane insegnante risale allo scorso ottobre. Lei viveva con la sua famiglia in un piccolo comune in provincia di Salerno, ma si era trasferita a Potenza per seguire il fidanzato.

Nella sera in cui si è consumata la tragedia, i due erano usciti per locali con un gruppo di amici. Tutto però stava procedendo normalmente. Intorno alle 2:00 del mattino è avvenuto l’impensabile.

Secondo il racconto di Antonio Capasso, il fidanzato, durante una discussione la donna si è gettata volontariamente dal balcone. Ipotesi a cui però la famiglia non ha mai creduto. I suoi genitori dicono che la coppia ha sempre avuto una relazione burrascosa, ma Dora non ha mai dato segni di malessere, al punto da poter pensare ad un suo suicidio.

autopsia dora lagreca
CREDIT: FACEBOOK

L’uomo al momento risulta essere l’unico indagato per la sua morte, per il reato di istigazione al suicidio. Tuttavia, lui si è sempre proclamato innocente, dicendo che ha provato a fermarla per diverso tempo, ma alla fine non c’è stato più nulla da fare.

Infatti dopo averla vista gettarsi dal balcone, è stato proprio lui ad allertare i soccorsi. I medici l’hanno trasportata in fretta in ospedale, ma all’arrivo in pronto soccorso, il cuore della 30enne aveva ormai cessato di battere. I traumi riportati sono risultati troppo gravi.

Ecco cosa è emerso dall’autopsia di Dora Lagreca

Gli inquirenti hanno aperto sin da subito un fascicolo d’indagine. Anche i familiari della ragazza hanno chiesto di far chiarezza sulla vicenda. Dall’autopsia è emerso che Dora è morta per un’emorragia massiva, causata dalla rottura di un’arteria.

Inoltre, l’esame ha anche rilevato la presenza di lesione multiple causate proprio da quella caduta ed alcune ecchimosi sulla mano, che però non sembrano essere compatibili con la sua morte. Dagli esami tossicologici è emerso che nel sangue c’era la presenza di alcol.

autopsia dora lagreca
CREDIT: FACEBOOK

Di conseguenza l’autopsia non ha dato delle risposte concrete agli inquirenti, che vogliono capire se la morte di questa giovane sia avvenuta per un suicidio o per un omicidio.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"