Giovanni Toti contro la Azzolina

Bambini a scuola senza i banchi: l’indignazione di Giovanni Toti

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti contro il Governo: "Un'immagine indegna per l'Italia"

Alle numerose polemiche e discussioni riguardanti la scuola e l’anno scolastico ormai alle porte, si è aggiunta quella di Giovanni Toti. Il presidente della regione Liguria, sulla sua pagina Facebook, ha pubblicato una foto che ritrae alcuni studenti inginocchiati a terra, mentre scrivono con un quaderno che poggia sulle sedie.

Tutti conosciamo le difficoltà che questo periodo di emergenza sanitaria ha causato e causerà ancora chissà per quanto. Uno dei temi principali e più discussi di questo periodo, è senza dubbio quello legato alla scuola.

Giovanni Toti contro la Azzolina
Credit: Facebook

Pian piano il paese sta cercando di ripartire e con esso, ovviamente, ripartono anche le lezioni scolastiche. Un passo necessario per tornare alla normalità, ma che certamente non è facile fare.

L’obbligo di distanziamento ha portato gli organi competenti a escogitare dei piani per mantenere alto il livello di sicurezza. Tra i primi a venire a galla è stato il discorso legato agli arredi delle classi. Banchi monoposto, singoli o con rotelle, ad esempio.

Tutto l’impegno del governo, evidentemente, non è bastato a far sì che tutti gli alunni ne fossero forniti già nel primo giorno di scuola.

Nelle ultime ore, è circolata una foto scattata da un’insegnante della scuola ‘IC Castelletto’ di Genova. Nello scatto compare un’intera classe di bambini che, con le ginocchia a terra, utilizza le sedie come se fossero banchi.

La foto, in poche ore, si è diffusa più di quanto il docente stesso potesse immaginare ed è arrivata anche all’attenzione del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.

La lettera di Giovanni Toti

Cara Azzolina, questi sono gli alunni di una classe genovese, che scrivono in ginocchio perché non hanno i banchi che…

Gepostet von Giovanni Toti am Montag, 14. September 2020
Credit: Giovanni Toti – Facebook

Lo scatto incriminato ha suscitato indignazione a molti. Secondo molti, vedere una scena del genere può ledere la dignità di un paese civile come l’Italia.

Numerose sono le critiche arrivate al governo, colpevole secondo tanti di non essere stato in grado di farsi trovare pronto alle riaperture delle scuole.

Giovanni Toti contro la Azzolina

Tra i più scioccati, proprio il governatore della Liguria che, pubblicando la foto incriminata sulla sua pagina Facebook, ha voluto anche lanciare un messaggio alla ministra della pubblica istruzione, Azzolina.

Cara Azzolina, questi sono gli alunni di una classe genovese che scrivono in ginocchio perché non hanno i banchi che avevate promesso. E non sarebbero gli unici. I nostri bambini, le maestre e le famiglie non meritano questo trattamento, soprattutto dopo i sacrifici fatti in questi mesi in cui era anche un dovere morale lavorare per evitare tutto questo. Lo trovo inaccettabile e sto già scrivendo una lettera alla Direzione scolastica per intervenire immediatamente. Un’immagine come questa non è degna di un Paese civile come l’Italia

La risposta del direttore della scuola

Giovanni Toti contro la Azzolina
Credit: IC Castelletto – Genova

Alla lettera di Toti e alle conseguenti critiche, è seguita una risposta da parte del direttore della scuola di Genova, il professor Renzo Ronconi. In una nota ha detto:

Un’ingenuità, da parte dell’insegnante, quella di far girare la foto. Ma è sbagliato e grave strumentalizzarla, strumentalizzando, con essa, soprattutto i bambini, in una giornata nella quale avevamo riscontrato solo grande entusiasmo e nessuna criticità.

Da quando sono in questo istituto, ho trovato docenti preparati e motivati, che difendo, e bambini sorridenti e felici di tornare a scuola. Questa è l’immagine che porto nel cuore da questo primo giorno e che desidero rimanga a famiglie ed insegnanti.

Aifa ritira farmaco per l’anemia: i lotti interessati

Nubifragio ad Altamura: crolla un muro e si allagano le strade

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Torino, Claudio Baima Poma uccide il figlio di 11 anni e poi si toglie la vita

Alex Zanardi: aggiornamento sulle condizioni dell'atleta paralimpico

Anziano viveva in condizioni terribili: è stato adottato dai suoi vicini

Trovato un corpo nel fiume Adda: potrebbe essere la 15enne scomparsa