Bambino morto a Bosco Mesola: sotto accusa la mamma

Bambino annegato a Bosco Mesola: mamma e gestore dell’agriturismo sotto accusa

Ipotesi di omicidio colposo nei confronti della mamma del piccolo Massimiliano, per mancata vigilanza e del gestore dell'agriturismo: verifiche in corso

Lo scorso 12 luglio, un bambino di 4 anni, di nome Massimiliano, è morto a Bosco Mesola, in provincia di Ferrara. È annegato nella piscina di un agriturismo e adesso la mamma e il gestore della struttura sono sotto accusa. Dopo l’intervento della Procura, sono stati emessi due avvisi di garanzia con l’ipotesi di omicidio.

Questa procedura, come spiegato dalle forze dell’ordine, permetterà di eseguire l’autopsia sul corpo del bambino. Vogliono capire se il piccolo abbia avuto un malore e sia caduto in piscina o se sia semplicemente scivolato.

Bambino morto a Bosco Mesola: sotto accusa la mamma

Massimiliano quel giorno era andato in piscina. Aveva appena mangiato un gelato e si trovava vicino alla sua mamma. Nessuno ha visto cosa sia accaduto nei minuti precedenti la sua morte. Nessuno ha visto il bambino entrare in piscina, ne affogare.

L’agriturismo Cà Laura è ora sotto sequestro e gli inquirenti stanno interrogando tutti i presenti.

Bambino morto a Bosco Mesola: sotto accusa la mamma

A notare il corpo del bambino, privo di sensi nell’acqua, sono state le persone che stavano facendo il bagno.

I soccorsi si sono precipitati sul posto e hanno cercato di rianimare il bambino, senza riuscirci.

Adesso bisognerà capire cosa stesse facendo la mamma del bambino, nel momento in cui Massimiliano si è allontanato ed ha raggiunto la piscina.

L’accusa contro la donna è quella di ipotesi di omicidio per mancata vigilanza del minore. Mentre nei confronti del proprietario dell’agriturismo, ci sono delle verifiche in corso per valutare la sicurezza e la regolarità della piscina.

Bambino morto a Bosco Mesola: sotto accusa la mamma

Questo di Bosco Mesola è il terzo episodio del mese. Un bambino di Bolzano, di 4 anni, è morto in ospedale, dopo essere quasi affogato in una piscina di un lido. Mentre a Bra, è morto un bambino di 21 mesi. Uno dei suoi genitori lo ha trovato a faccia in giù, nella piscina gonfiabile dell’abitazione di famiglia.

Notizia in aggiornamento.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"