morto a milano bambino di 8 mesi

Bambino di 8 mesi morto annegato nella vasca: il fratellino potrebbe aver otturato lo scarico

Il fratellino del bambino di 8 mesi morto annegato, potrebbe aver otturato involontariamente lo scarico con il suo corpo

Le forze dell’ordine stanno indagando sulla morte del bambino di 8 mesi, annegato nella vasca della sua abitazione di via Costantino Baroni, a Milano, mentre stava facendo il bagnetto.

morto a milano bambino di 8 mesi

Secondo le prime notizie riportate, sembrerebbe che il fratello maggiore di 3 anni, che al momento si trovava insieme a lui, potrebbe aver otturato lo scarico in modo involontario con il suo corpo, facendo così alzare il livello dell’acqua.

La loro mamma si era allontanata per pochi istanti, per prendere dei giochini da portare nell’acqua. Pochi istanti che sono bastati a far ingerire l’acqua al bambino di 8 mesi. Nonostante il tempestivo intervento della donna e dei soccorritori, le condizioni del piccolo sono apparse troppo gravi. I paramedici del 118 lo hanno trovato in difficoltà respiratoria e lo hanno trasportato con immediata urgenza in ospedale, dove purtroppo è molto poco dopo.

morto a milano bambino di 8 mesi

Gli agenti delle forze dell’ordine hanno subito avviato le indagini, per cercare di ricostruire l’esatta dinamica di quello che per adesso sembra essere soltanto un incidente domestico. È stata disposta l’autopsia sul corpo senza vita del bambino, che li aiuterà a fare maggiore chiarezza sulle cause del decesso.

La mamma di 36 anni, quella tragica mattina, aveva portato a scuola i figli maggiori, di 5 e7 anni. Poi era tornata a casa con i minori, 3 anni e 8 mesi.

morto a milano bambino di 8 mesi

Arrivata l’ora del bagnetto, ha aperto l’acqua in attesa che raggiungesse la giusta temperatura, senza chiudere lo scarico. Ha sistemato i suoi piccoli dentro la vasca da bagno e si è allontanata per pochissimi istanti per prendere i giochini. In quel preciso momento, il bambino più grande potrebbe essersi seduto sul tappo di scarico, otturando la vasca e facendo alzare il livello dell’acqua. Il fratellino di 8 mesi è morto annegato.

Per ora non ci sono iscritti nel registro degli indagati. Nessuna accusa di omicidio, il minore è morto per un fatale e imprevedibile incidente domestico. La notizia ha gettato nello sconforto tantissime persone, che stanno mostrando vicinanza alla sua mamma.